Emangiomi infantili, nuove soluzioni terapeutiche, convegno a Perugia

 
Chiama o scrivi in redazione


Emangiomi infantili, nuove soluzioni terapeutiche, convegno a Perugia
Emangiomi infantili, nuove soluzioni terapeutiche, convegno a Perugia

Emangiomi infantili, nuove soluzioni terapeutiche, convegno a Perugia

© Protetto da Copyright DMCA

Gli emangiomi infantili, tumori benigni della pelle, da pochi mesi sono oggetto di una attenzione speciale da parte dei professionisti della struttura complessa di Clinica Dermatologia dell’Azienda Ospedaliera di Perugia. Per questo motivo è stato organizzato un  apposito convegno al quale parteciperanno sabato 11 maggio gli esperti dei principali centri italiani.

“Finalmente anche noi abbiamo acquisito, in collaborazione con i colleghi della Unità di Terapia Intensiva Neonatale, competenze per effettuare diagnosi e terapia di una patologia complessa, che determina allarme nelle famiglie per l’insorgenza nel neonato di lesioni cutanee di impatto estetico e funzionale”, dice il direttore della struttura  Prof. Luca Stingeni in una nota dell’ospedale. Il convegno è in programma per sabato 11 maggio (ore 9) presso la sala “Ugo Mercati” del S.Maria della Misericordia e si incentrerà essenzialmente sul confronto multidisciplinare e sui percorsi assistenziali che individuano la scelta terapeutica.

“Tra i collaboratori delle due strutture che si occupano degli emangiomi – aggiunge il prof Stingeni- c’è grande soddisfazione per essere riusciti con competenze acquisite e percorsi condivisi ad offrire alle famiglie la possibilità di curare la patologia nella nostra regione”. Le statistiche nazionali trovano riscontro anche in Umbria : ogni 100 nati circa 5 presentano anomalie  vascolari  di  varie dimensioni che  coinvolgono la cute e anche gli organi  interni”.

Di norma il problema si presenta nei primi giorni dopo la nascita: ”Frequentemente a rilevare il primo segnale sono i genitori che si rivolgono al pediatra di base -dice la dott.ssa  Rosa Cucchia, esperta nel settore della dermatologia pediatrica-. Fatta la diagnosi, è prioritario iniziare un percorso terapeutico; già il fatto che la lesione è benigna tranquillizza molto i genitori, purtroppo, a seconda della sede della localizzazione e per i possibili esiti, gli emangiomi influiscono sulla qualità della vita.

Ricerche anche recenti – conclude la dott.ssa Cucchia – ci propongono  efficaci soluzioni farmacologiche”. Proprio nel convegno di sabato, rivolto ad una vasta platea di medici e infermieri, saranno  illustrati i percorsi assistenziali di questo  importante settore della Dermatologia pediatrica, da poco tempo operativi nel centro di riferimento dell’Azienda Ospedaliera di Perugia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*