Ema avvia rolling review su vaccino anti Covid-19 Vidprevtyn Sanofi

La Commissione Europea aveva siglato un accordo di preacquisto con la casa farmaceutica

 
Chiama o scrivi in redazione


Ema avvia rolling review su vaccino anti Covid-19 Vidprevtyn Sanofi

L’Ema, l’agenzia europea del farmaco, ha avviato la rolling review, la revisione continua dei dati clinici, del vaccino anti-Covid Vidprevtyn, sviluppato da Sanofi Pasteur. Ne dà notizia l’agenzia Ue, via social. La Commissione Europea aveva siglato un accordo di preacquisto con la casa farmaceutica francese e con la britannica Gsk il 18 settembre 2020, il secondo contratto siglato dall’esecutivo Ue dopo quello con AstraZeneca, per acquistare fino a 300 mln di dosi.

  • La sperimentazione non aveva dato inizialmente risultati soddisfacenti e l’iter del vaccino franco-britannico si era fermato.

La rolling review, continua l’Ema, “continuerà finché non saranno disponibili evidenze sufficienti” per chiedere l’autorizzazione condizionata alla commercializzazione in Ue. Il vaccino di Sanofi è basato su proteine: contiene una versione allevata in laboratorio della proteina ‘spike‘, quella che consente al virus di penetrare nelle cellule umane, e anche un adiuvante, una sostanza che aiuta a rafforzare la risposta del sistema immunitario al vaccino.

Quando una persona riceve il vaccino, il suo sistema immunitario riconosce la proteina ‘spike’ come estranea e crea anticorpi contro di essa. Se, più avanti, la stessa persona entra in contatto con il Sars-CoV-2, il sistema immunitario riconosce la proteina ‘spike’ ed è quindi in grado di proteggere il vaccinato dal virus.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*