Covid, vaccini anche nelle farmacie già a partire da maggio

 
Chiama o scrivi in redazione


Covid, vaccini anche nelle farmacie già a partire da maggio

Covid, vaccini anche nelle farmacie già a partire da maggio

L’ancora l’accordo non è stato perfezionato, ma da quanto appreso anche le farmacie aderenti a Federfarma potranno effettuare vaccini anticovid-19. Lo scrive oggi il Corriere dell’Umbria in un articolo di Sabrina Busiri Vici che riporta la dichiarazione di Augusto Luciani, presidente di Federfarma Umbria. “Cominceremo a vaccinare in 120 farmacie dalla prima settimana di maggio.
Questo vuol dire che, se ci verrà consegnata una sola fiala da 10 dosi, potremmo fare 1.200 somministrazioni quotidiane”. Ieri c’è stato un incontro con lo staff tecnico della Regione guidato dal commissario Massimo D’Angelo. Le dosi che saranno inoculate – scrive il quotidiano – saranno quelle Astrazeneca e Johnson & Johnson. Quest’ultimo non prevede il richiamo. La fascia di popolazione da coprire sarà quella dei caregiver sopra i 60 anni e dei conviventi dei fragili.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*