Covid Perugia, dg Giannico: “In ospedale nessun contagio di personale da 15 giorni”

 
Chiama o scrivi in redazione


Covid Perugia, dg Giannico: "In ospedale nessun contagio di personale da 15 giorni"

Covid Perugia, dg Giannico: “In ospedale nessun contagio di personale da 15 giorni”

Non ci sono più cluster tra il personale dell’ospedale di Perugia, dopo gli interventi messi in atto. Lo ha annunciato ieri il direttore generale del Santa Maria della Misericordia, Marcello Giannico specificando che i casi sono stati tutti isolati e sta funzionando molto bene anche il vaccino”. Lo ha detto nel giorno dell’arrivo dalla Lombardia del personale che dovrà dare supporto a quello umbro. Giannico ha spiegato che da due settimane “non si rilevano più contagi tra gli operatori sanitari”. Ha quindi ricordato che ci sono ancora una cinquantina di persone tra il personale assenti per il Covid. “Dovrebbero rientrare in servizio nei prossimi giorni – ha aggiunto -, visto che per fortuna la maggior parte di questi sono o asintomatici o paucisintomatici”.

© Protetto da Copyright DMCA

Il dg ha spiegato che l’azienda ospedaliera di Perugia è “in attesa del nulla osta per l’arrivo di otto anestesisti che abbiamo in una graduatoria a tempo indeterminato. Con questi medici potremo dare stabilità organizzativa ai reparti di terapia intensiva e se arrivassero tutti potremo aprire l’ospedale da campo e renderlo operativo con risorse umbre”. Il direttore ha evidenziato che “al momento non è necessario attivarlo perché ci sono ancora posti liberi di terapia intensiva e con l’aiuto di questi sanitari ne metteremo altri a disposizione sempre dentro l’ospedale. Ed infine parlando del modulo Arcuri, in costruzione accanto all’ospedale “dovrebbe essere consegnato entro la prima decade di marzo: lì sono disponibili altri 10 posti di terapia intensiva”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*