Coronavirus: report Iss, ‘in Umbria e Bolzano adottare specifiche misure’

Covid, in Umbria salgono ricoverati negli ospedali al 13 dicembre

Coronavirus: report Iss, ‘in Umbria e Bolzano adottare specifiche misure’

‘Classificate a rischio alto per la terza settimana consecutiva’

“Per la Regione Umbria e per la Provincia autonoma di Bolzano, classificate a rischio alto per la terza settimana consecutiva, si prevedono specifiche misure da adottare a livello provinciale e regionale in base al documento ‘Prevenzione e risposta a Covid-19: evoluzione della strategia e pianificazione nella fase di transizione per il periodo autunno-invernale'”. Lo suggerisce la bozza del report settimanale del monitoraggio della Cabina di regia Istituto superiore di sanità-ministero della Salute su Covid-19, con i dati relativi alla settimana dall’11 gennaio al 17 gennaio.

Secondo quanto si è potuto aprendere, l’Umbria mantiene al momento le misure attuali per il contrasto al Covid. Da lunedì la Regione potrebbe valutare eventuali ulteriori restrizioni territoriali. Sarebbe questo l’orientamento della Giunta umbra in merito a quanto emerge dalla bozza del monitoraggio settimanale, anche in base ai dati diffusi oggi sull’andamento epidemiologico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*