Coronavirus, le mascherine sono usa e getta, dopo 24 ore vanno buttate ma…

 
Chiama o scrivi in redazione


Coronavirus, le mascherine sono usa e getta, dopo 24 ore vanno buttate ma...
ph Corriere dell'Umbria

Coronavirus, le mascherine sono usa e getta, dopo 24 ore vanno buttate ma…possono essere riutilizzate ecco come

Le mascherine esistenti nel mercato sono tutte monouso, cioè usa e getta. Una volta usate, andrebbero buttate dopo le 8/24 ore, ma possono essere riutilizzate dopo averle lavate. A spiegare come si fa è il farmacista umbro,  Augusto Peltristo che rivolgendosi ai cittadini dice: “Dovete avere pazienza. Le mascherine arriveranno, ma le prime vengono mandate agli ospedali, nei distretti e al personale sanitario, è lì che servono principalmente”.

© Protetto da Copyright DMCA

Le mascherine, infatti, vanno utilizzate solo se si è malati e solo se si assistono persone malate. Le persone sane non le devono indossare.

Se volete utilizzarla, mettetela anche farlo, ma dopo poche ore va buttata. Visto la scarsità di mascherine in questo periodo è possibile riutilizzare la stessa ma solo dopo averla disinfettata. “Non è la stessa cosa come indossare una nuova – dice Peltristo – ma la sera, una volta utilizzata è possibile fare una sanificazione con una soluzione idro alcolica, e visto che manca anche l’alcol in sostituzione si può usare acqua, con un po’ di candeggina leggera, tipo Ace Gentile. Ripeto non è la stessa cosa, ma in mancanza questa soluzione può essere adottata”. Gli operatori della farmacia Luciani, in mancanza di mascherina, ne hanno fatte alcune in casa, seguendo un tutorial in internet.

Anche tutti i farmacisti sono in prima linea in questa battaglia contro il Virus. In questi giorni raccomandiamo alcune regole:

💢 Non entrate tutti insieme e uscite di casa solo se necessario;
💢 Mantenete la distanza di sicurezza da altre persone mentre attendete il vostro turno;
💢 Mantenete la distanza anche quando venite al banco da Noi;
💢 Abbiate pazienza, anche noi come tanti altri operatori Sanitari ci stiamo impegnando ancora di più andando oltre mettendoci passione e cuore;
💢 Per qualsiasi dubbio contattateci anche telefonicamente;
💢 Alcuni presidi non sono facilmente reperibili tipo le ‘mascherine ‘, che ricordiamo devono essere indossate da soggetti immunodepressi;
💢 Ci siamo stati, ci siamo e ci saremo al vostro fianco per vincere anche questa guerra … insieme

Farmacia: separatore per mantenere la distanza di sicurezza tra clienti e farmacisti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*