Al nido dell’ospedale di Orvieto arrivano le culle next to me

 
Chiama o scrivi in redazione


Al nido dell’ospedale di Orvieto arrivano le culle next to me

Importante acquisizione per l’Unità Operativa di Pediatria dell’ospedale “Santa Maria della Stella” di Orvieto diretta dalla dottoressa Elena Neri. Al Nido di Orvieto sono arrivate le culle next to me per neonato, che possono essere posizionate al bordo del letto delle mamme.

“In questo modo – spiega la dottoressa Neri – il neonato potrà dormire nella sua culla mantenendo la vicinanza alla madre, facilitando anche l’allattamento nelle ore notturne. Si eviterà, inoltre, sia il rischio di soffocamento che di caduta dal letto della madre”.

La caratteristica principale di questo modello è quella di poter abbassare un fianco della culla consentendo così di averla allo stesso piano di qualsiasi letto. In questo modo è assicurata la comodità e la praticità per la gestione del neonato, ciò rappresenta senz’altro una soluzione che garantisce un ambiente protetto e confortevole per il neonato favorendo il legame genitore-figlio in tutta serenità.

Il reparto di Pediatria e Neonatologia è uno dei fiori all’occhiello dell’ospedale “Santa Maria della Stella” ed effettua attività di ricovero ordinario, day hospital e osservazione breve pediatrica per le più comuni malattie dell’età pediatrica. Adiacente alla struttura di Ostetricia e di Pediatria, il Nido garantisce una risposta qualificata, grazie all’elevata professionalità del personale sanitario, ai bisogni globali della salute del neonato e della sua famiglia attraverso un percorso di accompagnamento alla nascita, la promozione dell’allattamento al seno, rooming in, screening neonatale per malattie metaboliche.

Tali attività sono state sempre erogate e garantite nel corso della lunga emergenza pandemica nel pieno e rigoroso rispetto dei protocolli anticontagio, utili alla prevenzione e protezione degli assistiti e dei sanitari che vi operano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*