Festival dei cammini si è concluso a Città di Castello, c’era la presidente Tesei

Festival dei cammini si è concluso a Città di Castello, c'era la presidente Tesei

Festival dei cammini si è concluso a Città di Castello, c’era la presidente Tesei

Il Festival dei Cammini, organizzato da Progetto Valtiberina, si è concluso. L’evento, incentrato su importanti tematiche quali la valorizzazione del territorio e la sostenibilità ambientale, sociale ed economica, ha chiuso l’edizione 2022 a Città di Castello, il 4 settembre.

Un’edizione “itinerante” e incentrata sulla scoperta di territori dell’Altotevere umbro e della Valtiberina toscana. Un vero e proprio “percorso a tappe” che, partendo il 26 agosto da Citerna ha toccato Sansepolcro, Caprese, Pieve Santo Stefano, Anghiari e Città di Castello, un filo rosso che ha saputo unire fisicamente e concettualmente i luoghi simbolo del passaggio di Francesco. In piazza era presente anche la presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei.

Domenica in piazza Matteotti a Città di Castello si è tenuta a presentazione del libro “Un’impresa possibile” (Aboca edizioni) di e con Paolo Di Cesare ed Eric Ezechieli e la presenza della Fondazione Hallgarten- Franchetti.

Sempre in piazza Matteotti, l’incontro pubblico con la giornalista Francesca Mannocchi per parlare di contemporaneità, cronaca e geo politica, come vede e vive il cambiamento una professionista, una giornalista, inviata di guerra, abituata a calarsi nelle storie che racconta.

Alle ore 21, al Teatro degli Illuminati, è andato in scena il musical teatrale “Forza venite gente”, incentrato sulla vita di San Francesco. La parte musicale della commedia mette in risalto gli stili di vita del poverello di Assisi (semplicità, povertà, letizia, affidamento alla Provvidenza) e gli eventi che hanno caratterizzato l’intero corso della sua vita.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*