CITTA’ DI CASTELLO, CONFERENZA “UN SANTO DI NOME FRANCESCO”

Professore Accrocca
Professore Accrocca
Professore Accrocca

(umbriajournal.com) CITTA’ DI CASTELLO – In preparazione alla festa di san Francesco d’Assisi, patrono d’Italia, e alla visita di papa Francesco ad Assisi (4 ottobre), l’Ufficio Cultura e Comunicazioni Sociali della Diocesi di Città di Castello organizza una conferenza sul tema “Un santo di nome Francesco”, che si terrà mercoledì 2 ottobre, alle ore 21, presso il Centro Studi “Beato Carlo Liviero” a Città di Castello (Via XI Settembre 34). Il tema sarà presentato dal prof. Felice Accrocca, docente presso la Pontificia Università Gregoriana. Tutti gli interessati sono invitati a partecipare. Accrocca, nato a Cori nel 1959, Felice Accrocca dal 1986 è sacerdote della Diocesi di Latina. Specializzato in Storia medioevale, è docente presso la Facoltà di Storia Ecclesiastica della Pontificia Università Gregoriana e altri Istituti teologici, tra cui l’Istituto Teologico di Assisi, dove insegna nell’ambito della specializzazione in Teologia e Studi  Francescani.

Dopo gli studi compiuti all’Università di Roma “La Sapienza”, dove si è laureato sotto la guida di  Raoul Manselli, tra i maggiori medievisti italiani del ‘900, ha iniziato a collaborare con le più importanti riviste scientifiche di studi francescani, curando decine di volumi e saggi su Francesco, Chiara d’Assisi, il francescanesimo del primo secolo e altre figure del mondo francescano (tra cui Angelo Clareno). La sua produzione scientifica si caratterizza per una marcata attenzione alle fonti; tra l’altro, ha preso parte attiva al gruppo redazionale della nuova edizione delle Fonti Francescane edite nel 2004, coordinando il lavoro della II sezione sulle Biografie maggiori e minori di san Francesco. Ha dedicato attenzione anche alla figura di Celestino V e ai suoi “Poveri eremiti”. Nella sua diocesi è direttore dell’Ufficio pastorale per la pastorale, Direttore della Scuola di teologia “Paolo VI” e parroco delle parrocchie del Sacro Cuore e di San Pio X.

L’iniziativa: ormai da alcuni anni la Diocesi di Città di Castello promuove, in prossimità della festa di san Francesco, una conferenza rivolta al largo pubblico per conoscere meglio la figura del santo patrono d’Italia, così profondamente legata anche all’Alta Valle del Tevere (dove probabilmente il santo fu presente nel 1213, proprio ottocento anni fa): qui sostò, forse in più occasioni, sia a Città che a Sansepolcro e promosse la fondazione dell’eremo di Montecasale. Negli ultimi anni sono stati invitati a illustrare temi di storia francescana alcuni tra i maggiori studiosi italiani, tra cui Stefano Brufani, Pietro Maranesi e Marco Bartoli.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*