49a Settimana sociale cattolici italiani, la diocesi di Perugia si prepara

In vista dell'evento che si terrà a Taranto dal 21 al 24 ottobre, la Diocesi organizza una preparazione per giovedì 30 settembre (ore 17.30), presso la Sala Sant’Anna

49a Settimana sociale cattolici italiani, la diocesi di Perugia si prepara

In vista dell’evento che si terrà a Taranto dal 21 al 24 ottobre, la Diocesi organizza una preparazione per giovedì 30 settembre (ore 17.30), presso la Sala Sant’Anna

Anche la comunità diocesana di Perugia-Città della Pieve si prepara all’atteso evento della 49a Settimana sociale dei cattolici italiani dal titolo: “Il pianeta che speriamo. Ambiente, lavoro e futuro. #tuttoèconnesso”, in programma a Taranto (21-24 ottobre 2021), e lo fa promuovendo un incontro formativo e informativo giovedì 30 settembre (ore 17.30), presso la Sala Sant’Anna dell’omonima fondazione, in viale Roma n° 15 del capoluogo umbro.


FONTE: Ufficio stampa diocesano


Interverranno il cardinale arcivescovo e presidente della Cei Gualtiero Bassetti, il presidente nazionale dell’Azione cattolica italiana Giuseppe Notarstefano, docente presso la Lumsa, l’economista Leonardo Becchetti, docente presso l’Università di Tor Vergata, entrambi membri del Comitato preparatore della 49a Settimana sociale, l’assessore alla cultura del Comune di Perugia Leonardo Varasano e il direttore della Pastorale diocesana per il sociale e il lavoro diacono Carlo Cerati, che modererà l’incontro “Perugia verso Taranto”.

“I Temi della Settimana sociale di Taranto – annuncia il diacono Cerati – saranno poi approfonditi e sviluppati presso le parrocchie e le realtà ecclesiali, ma saranno altresì aperti a tutte le persone, uomini e donne di buona volontà al fine di creare luoghi di confronto e dialogo sulle realtà umane e sociali come la Politica, l’Istituzione, luoghi del sapere e dell’educare, imprese e parti sociali così come papa Francesco indica l’enciclica di Laudato si”.

“La scelta della città di Taranto, che attualmente si trova sotto i riflettori per la questione della ex Ilva – commenta sempre Cerati –, vuole stimolare una riflessione più articolata e complessa sui temi ambientali e sociali. Il faro, al quale guardiamo, è la Laudato sì che pone al centro di ogni discorso ‘l’ecologia integrale’”. L’evento, come evidenzia il responsabile della Pastorale diocesana per il sociale e il lavoro di Perugia, vuole proseguire “il dialogo con il mondo giovanile facendo ripartire un progetto di vita sociale e comunità che ascolti il grido sofferente delle persone e della terra, puntando sempre alla ‘persona’”.

“Perugia verso Taranto” è promosso dalla Pastorale diocesana per il sociale e il lavoro e dalla Consulta diocesana delle aggregazioni laicali e prevede per quanti non potranno partecipare, per la ridotta capienza della Sala Sant’Anna, una diretta streaming realizzata in collaborazione con la redazione del settimanale “La Voce” che mette a disposizione il suo canale YouTube.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*