Festa del Dono a Ponte San Giovanni in attesa del Funambolo

 
Chiama o scrivi in redazione


Festa del Dono a Ponte San Giovanni in attesa del Funambolo

Festa del Dono a Ponte San Giovanni in attesa del Funambolo

di Gino Goti
Archiviata la “Festa del dono” con la soddisfazione degli organizzatori per la partecipazione di gruppi musicali, bancarelle, animazioni,presenze di associazioni di volontariato, ora gli sforzi della Pro Ponte e delle altre realtà associative di Ponte San Giovanni sono rivolte all’esibizione del funambolo Andrea Loreni, in programma sabato 7 dicembre alle ore 16.30 per l’”ascesa sul filo illuminato” dal parco Bellini al campanile della chiesa parrocchiale.

Manifestazioni di contorno precederanno e seguiranno lo spettacolo aereo

Manifestazioni di contorno precederanno e seguiranno lo spettacolo aereo del funambolo che anche dalle reti RAI ha annunciato l’evento. Per la festa del dono gran da fare dei due Babbi Natale, quello in piazza don Annibale per raccogliere doni portati dai bambini e destinati ai loro compagni più poveri e letterine a Babbo Natale spedite immediatamente dalla Pro Ponte in Lapponia da dove partiranno le slitte, cariche di regali e trainate dalle velocissime renne.

Inoltre in uno scatolone si raccoglievano i pensierini

Inoltre in uno scatolone si raccoglievano i pensierini e le promesse di essere più buoni, ma non solo in questi giorni che precedono il Natale. L’altro Babbo Natale alla guida della sua luminosa “ape” carica di bambini andava su e giù per via Manzoni, dove dopo le 18.00 c’è stato l’assalto un vero e proprio assalto a uno squisito piatto di Norcina offerto dagli organizzatori e cucinato da un ristorante della via principale del paese.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*