Treofan, Lega Umbria: “Chiediamo incontro immediato a Patuanelli”

 
Chiama o scrivi in redazione


Treofan, Lega Umbria: “Chiediamo incontro immediato a Patuanelli”

“Abbiamo richiesto un incontro al Ministro Patuanelli per conoscere gli esiti dei contatti avuti con la proprietà della Treofan e capire quali misure il Governo intende mettere in atto per salvaguardare i livelli produttivi e occupazioni dello stabilimento e al contempo chiediamo l’immediata convocazione al Mise del tavolo con azienda e rappresentanze dei lavoratori”. Questa è la richiesta che i parlamentari umbri della Lega, Barbara Saltamartini, Valeria Alessandrini, Virginio Caparvi, Riccardo Augusto Marchetti, Luca Briziarelli, Simone Pillon, Stefano Lucidi, hanno rappresentato al Ministro Patuanelli, dopo aver ascoltato i lavoratori di Treofan presso il presidio davanti allo stabilimento ternano.

“La città di Terni vanta una lunga tradizione industriale nel settore chimico e l’attuale Treofan, fin dai tempi della Montecatini prima e della Montedison costituisce un fiore all’occhiello importante e irrinunciabile nel panorama industriale umbro. E’ indispensabile che il Governo si occupi immediatamente del polo ternano, dichiarano i parlamentari umbri, che con le crisi in atto di Treofan, Acciai Speciali Terni e del polo chimico rischia di vedere sparire tutto il tessuto industriale dell’area. Nonostante al Mise conoscano perfettamente la situazione in cui versa Treofan, visto che è aperto un tavolo di crisi già da un anno, non si è ancora giunti ad una possibile soluzione né tantomeno sono emerse prospettive di rilancio neanche in occasione dell’ultimo incontro svolto recentemente”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*