Terzo polo, prove tecniche per la casa Renew Europe in Umbria

Nadia Ginetti (Italia Viva) ed Andrea Fora (CiviciX): “Al lavoro per definire un patto federativo per l’Umbria”

Ginetti (IV): "In Umbria è urgente una pianificazione per la gestione dei rifiuti"

Terzo polo, prove tecniche per la casa Renew Europe in Umbria

“Esprimiamo forte soddisfazione per il comune contributo apportato alla definizione della lista ‘Italia Viva – Azione – Calenda’ coalizione del Terzo Polo”: così Nadia Ginetti (responsabile regionale Italia Viva) ed Andrea Fora (presidente regionale CiviciX).

 

“Ringraziamo – proseguono – gli organismi dirigenti delle nostre formazioni politico civiche: Nicola Preiti e Manuela Mori, coordinatori provinciali di Italia Viva, e il direttivo regionale di CiviciX per il lavoro svolto in questi giorni così frenetici. Grazie anche a tutti i nostri iscritti sia di Italia Viva sia di CiviciX per il sostegno al progetto messo in campo. Fra Italia Viva e la realtà regionale di CiviciX si è instaurato in questi giorni un rapporto di fattiva collaborazione che ad iniziare da questa esperienza elettorale potrà formalizzarsi in un ‘patto federativo’ secondo il modello che Italia Viva ha applicato in altre regioni e che CiviciX ha adottato per definire rapporti con soggettività civiche locali, movimenti politici nazionali e altre realtà associative”.

 

“Auspichiamo e siamo convinti – sottolineano Ginetti e Fora – che il 25 settembre rappresenti la prima tappa di un cammino che porti in Italia, come ha indicato Matteo Renzi prima e Carlo Calenda poi, alla costituzione di un progetto autenticamente riformatore, europeista, popolare e liberale che sappia valorizzare le migliori energie della società al servizio delle comunità locali e della nazione. Insieme agli amici di Azione pensiamo di aver messo a disposizione del giudizio delle elettrici e degli elettori, donne e uomini di provata capacità nei rispettivi ambiti professionali, negli ambienti lavorativi, sociali e amministrativi già ricoperti”.

 

“Ringraziamo – concludono – Franco Barbabella, Luciana Bassini, Carla Casciari, Vittoria Garibaldi e Stefano Stefanucci per la disponibilità offerta in questa difficile ma entusiasmante sfida elettorale. Insieme con fiducia ed ottimismo possiamo vincere!”.

1 Commento

  1. Il Prof. Galli Della Loggia, in un articolo sul Corriere della Sera, dice che oggi il centro è un luogo vuoto, un non luogo. Politicamente è il nulla, dichiararsi di centro è come dichiararsi a favore dell’aria condizionata o del gelato alla crema anziché al cioccolato. Equivale a un’identità politica evanescente. Non sapendo cosa essere, cosa dire si rifugiano nel “grande parcheggio del centro”. Quasi tutti pronti poi ad uscirne verso destra o verso sinistra a seconda dei risultati elettorali. Questo è in realtà il Terzo Polo, costituito dai “centrini”, così definiti tempo fa da Berlusconi, è politicamente il nulla, non è nè carne nè pesce.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*