Lo sport come chiave di crescita, Scuola Politica 2021, Centro studi Aldo Moro


Scarica il video

Lo sport come chiave di crescita, Scuola Politica 2021, Centro studi Aldo Moro

Scuola Politica 2021 – Centro studi Aldo Moro, Venerdì 27 Agosto 2021 #Assisi – Sabato 28 Agosto #Viterbo. Idee e progetti a confronto su come affrontare “la crisi” che travaglia il Paese. Per costruire la speranza, per sostenere la libertà, per rinascere insieme. Tante le iniziative per dialogare e analizzare il presente, che ruoteranno attorno a due temi: “La bellezza del creato” e “Le donne come motore della Repubblica” più un’interessante appendice dedicata a “Lo sport come chiave di crescita”.

Ad Assisi, venerdì 27 dalla sala stampa del Sacro Convento, sono previsti tra gli altri interventi di Chiara Bigioni (Acqua Rocchetta), padre Marco Moroni (custode del Sacro Convento), Ermete Realacci (Fondazione Symbola), Arturo Vittori (architetto) e Dario Franceschini, che sarà intervistato in esclusiva.

A Viterbo sabato 28 dalla sala del Quattrocento del monastero di Santa Rosa intervengono invece Simona Bonafè, il ministro Lorenzo Guerini, che sarà intervistato in esclusiva, Enrico Letta, Mara Carfagna e Rosy Bindi.

E per lo sport Ciro Immobile e Bebe Vio. Prevista infine una tavola rotonda per gli amministratori degli enti locali con Giuseppe Fioroni, Luisa Ciambella e Simona Bonafè.

La normativa anti COVID non consentirà a tutti una partecipazione come negli anni precedenti pertanto sarà possibile seguire tutti gli eventi della due giorni sulle nostre pagine facebook.
Centro Studi “Aldo Moro” Viterbo Ambiente Cultura Sociale Luisa Ciambella Giuseppe Fioroni Il Domani D’Italia
#SiamoNoiLaStoria #AmbienteCulturaSociale.

Idee e progetti a confronto su come affrontare “la crisi” che travaglia il Paese. Per costruire la speranza, per sostenere la libertà, per rinascere insieme. Questa la sfida di Siamo noi la Storia, la due giorni di iniziative e formazioni politica organizzatidal Centro Studi Aldo Moro di Viterbo per venerdì 27 agosto dal Sacro Convento di Assisi e sabato 28 agosto dal Monastero di Santa Rosa a Viterbo.

Nella prima giornata, venerdì 27 Agosto,  il collegamento con la sala stampa del Sacro Convento di Assisi inizierà alle ore 17:15 e potrà essere seguito in diretta Facebook sulla pagina ufficiale del Centro Studi Aldo Moro Viterbo e sulle altre pagine collegate all’evento.

Il tema trattato in questo primo incontrosarà “La bellezza del Creato, tra tutela e valorizzazione” e vedrà la partecipazionedel giornalista Rai e scrittore, Piero Damosso, del manager di Acqua Rocchetta, Chiara Bigioni, del custode del Sacro Convento di Assisi, Padre Marco Moroni, della consigliera regionale dell’Umbria, Donatella Porzi, del sindaco di Assisi, Stefania Proietti, dell’europarlamentare, Simona Bonafè, del presidente della Commissione Ambiente della Camera, Alessia Rotta, del presidente della Fondazione Symbola, Ermete Realacci, dell’Ad di Warka Water, Arturo Vittori e del ministro della Cultura, Dario Franceschini.

Sabato 28 Agosto, il collegamento con la sala del Quattrocento del Monastero di Santa Rosa da Viterbo si aprirà alle 10:15, come per la giornata iniziale, potrà essere seguito in diretta Facebook sulla pagina ufficiale del Centro Studi Aldo Moro Viterbo e sulle altre pagine collegate all’evento.

I temi saranno “Le donne come motore della storia” e “Le donne come motore della Repubblica”. Parteciperanno la giornalista, Maria Antonietta Calabró, la consigliera comunale del comune di Viterbo, Luisa Ciambella, il direttore di Operazioni Policarta, Martina Giusti, l’ex ministro per le politiche per la famiglia,Rosy Bindi ed il ministro per il Sud, Mara Carfagna.È previsto il contributo del segretario del Partito Democratico, Enrico Letta.

Nel pomeriggio, alle ore 16:30 si svolgerà la parte conclusiva della due giorni. All’incontro, “Lo sport come chiave di crescita”,  parteciperanno il calciatore della Lazio campione d’Europa, Ciro Immobile, la Schermitrice campionessa paralimpica, BebeVio, la campionessa di pattinaggio artistico a rotelle, Ludovica Delfino, il campione d’Europa e calciatore della Juventus, Leonardo Bonucci, e i suoi familiari. Appuntamento conclusivo: “Siamo noi la storia, riflessioni sul futuro”, con i contributi del ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, e di Giuseppe Fioroni. A seguire dibattito sui temi delle Autonomie locali.

Centro Studi Aldo Moro – Viterbo



 

 
Chiama o scrivi in redazione


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*