Sono i modi che fanno la differenza, Cucinelli: «Trattarci con un po’ più di educazione»

Sono i modi che fanno la differenza, Cucinelli: «Trattarci con un po' più di educazione»

Sono i modi che fanno la differenza, Cucinelli: «Trattarci con un po’ più di educazione»

«Noi dobbiamo ritrovare il coraggio di trattarci con un po’ più di educazione». E’ quanto dice Brunello Cucinelli, l’imprenditore del cachemire riferendosi alla politica e ai toni usati da alcuni candidati nei confronti di altri. E lo ha fatto a margine della presentazione della stagione teatrale del Teatro Morlacchi. «Se ho il pensiero completamente opposto del tuo, se te lo dico con garbo e con educazione probabilmente tu ascolti e poi abbiamo un pensiero diverso» – ha aggiunto.

«Dante dice “‘l modo ancor m’offende” e io aggiungo è “il modo ancor mi onora”, io credo – ha poi detto – che dobbiamo ritrovare anche dei modi, perché sono i modi che fanno la differenza, siamo arrivati a dei livelli un po’ intolleranti, non sopportiamo. La connessione ci ha reso un mal dell’anima forte. Ognuno – ha concluso – con la propria idea e con la propria posizione deve tornare ad esprimere il concetto con garbo».

Commenta per primo

Rispondi