Seggio Tesei, 8 marzo umbri alle urne per eleggere un senatore

 
Chiama o scrivi in redazione


Emendamento bando periferie votato da tutti, Liberati, poi menano can per l'aia

Seggio Tesei, 8 marzo umbri alle urne per eleggere un senatore

Si torna alle urne. Quasi 300 mila umbri sono chiamati a votare l’8 marzo per eleggere il senatore o la senatrice che dovrà ricoprire il seggio lasciato vacante dalla neo governatrice Donatella Tesei.

© Protetto da Copyright DMCA

Si voterà nei 60 comuni nel collegio uninominale numero 2 dell’Umbria. Si voterà in una sola giornata e gli elettori dovranno barrane il candidato del partito o della coalizione prescelta.

Nel nostro sistema elettorale le cariche di deputato e senatore sono incompatibili con qualsiasi altra carica pubblica elettiva di natura monocratica relativa ad organi di governo di enti pubblici territoriali aventi popolazione superiore a 15.000 abitanti. E il ritorno al voto, in questo caso si rende necessario.

Quindi con le dimissioni della Tesei andranno a votare i residenti dei comuni di Acquasparta, Allerona, Alviano, Amelia, Arrone, Attigliano, Avigliano Umbro, Baschi, Bevagna, Calvi dell’Umbria, Campello sul Clitunno, Cannara, Cascia, Castel Giorgio, Castel Ritaldi, Castel Viscardo, Cerreto di Spoleto, Fabro, Ferentillo, Incline, Foligno, Fratta Todina, Giano dell’Umbria, Giove, Gualdo Cattaneo, Guardea, Lugnano in Teverina, Massa Martana, Monte Castello di Vibio, Montecastrilli, Montecchio, Montefalco, Montefranco, Montegabbione, Monteleone di Spoleto, Monteleone d’Orvieto, Narni, Nocera Umbra, Norcia, Orvieto, Otricoli, Parrano, Penna in Teverina, Poggiodomo, Polino, Porano, Preci, San Gemini, San Venanzo, Sant’Anatolia di Narco, Scheggino, Sellano, Spello, Spoleto, Stroncone, Terni, Todi, Trevi, Vallo di Nera, Valtopina.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*