Rosita Miani vi spiego perché sostengo la candidatura di Claudio Ricci

Rosita Miani vi spiego perché sostengo la candidatura di Claudio Ricci
Rosita Miani

Rosita Miani vi spiego perché sostengo la candidatura di Claudio Ricci

Che il governo si faccia oppure no, le vicende di questi giorni lasciano una pessima impressione della politica. E ciò a prescindere dell’ovvia aspettativa – che dovrebbe essere di tutti e qualunque sia l’orientamento dell’esecutivo – che le scelte operative di chi amministrerà la cosa pubblica siano comunque tutte nella direzione del bene comune.

Abbiamo visto e stiamo vedendo uno spettacolo indecoroso. Ci sono alleanze che si ribaltano più facilmente dei sedili di un’auto, ci sono persone che tradiscono i patti, altre che contravvengono in maniera diametrale alle parole pesanti e alle intenzioni anche ufficiali più volte espresse, altre ancora che si dividono già all’interno del proprio stesso partito e figuriamoci cosa potrà avvenire in coalizione! In queste condizioni è sempre più difficile muoversi comportandosi in maniera coerente, seria, trasparente e con le capacità tecniche necessarie per dirigere l’azione politica e amministrativa verso l’equo sviluppo sociale.

E se ciò è vero per il Paese, lo è purtroppo ancora di più per la nostra Regione. Qui, in vista dell’appuntamento del 27 ottobre, che sarà determinante per una irrinunciabile svolta, non solo si assiste alle più ardite giravolte, ma c’è da aggiungere il ballo dei nomi per la presidenza. Nessun commento sulle persone, ma almeno si tenga conto delle caratteristiche che dovrebbe avere la prima figura della nostra Regione. Che sono competenza, coerenza, esperienza, grande e costante impegno, onestà (concreta e non solo sbandierata), rapporti con tutte le istanze sociali e politiche interne ed esterne.

Dire con chiarezza che il solo ad averle dimostrate è Claudio Ricci è una cosa del tutto incontestabile. Se ci aggiungiamo che il candidato sostenuto dalle tre liste civiche Ricci Presidente, Italia Civica, Proposta Umbria, è stato il primo a presentarsi ed a proporre un programma di azione molto ben delineato e di ottime ed attuabili prospettive, allora dovrebbe essere inutile sottolineare che il miglior voto possibile è quello per Claudio Ricci presidente. /Rosita Miani Candidata Consigliere Regionale Lista Ricci presidente

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
12 ⁄ 2 =