Ricciarelli (Cisl) – Dichiarazione su incontro con presidente marini sulla sanità

FirmaConvenzioneRegioneUniversita-8210(UJ.com3.0) PERUGIA – La Cisl è moderatamente soddisfatta per l’esito dell’incontro con la Presidente Marini perché rispetto al protocollo di intesa Regione/Università per l’azienda integrata ospedaliera di Perugia e Terni si sono positivamente accolte le richieste della Cisl di un’attenzione particolare rispetto al coinvolgimento effettivo del personale al processo di integrazione nel rispetto delle norme contrattuali rinviando a specifiche intese sindacali i regolamenti applicativi futuri. Resta una perplessità relativa ad un’ancora insufficiente attenzione ai riflessi che l’integrazione ospedaliera/universitaria dovrà avere sul personale ospedaliero, che vogliamo sperare che sia recuperata nella fase di definizione dei regolamenti attuativi.

Si è definito un accordo quadro sulle relazioni sindacali al fine di governare al meglio, anche nel rapporto con il personale, il delicato e complesso processo di riorganizzazione e riordino del sistema sanitario umbro che dovrà riguardare il potenziamento dei servizi territoriali e distrettuali, la qualificazione della rete ospedaliera, la semplificazione dell’assetto istituzionale per rendere sostenibile il sistema e garantire qualità e universalità dei servizi ai cittadini senza ricorrere a tasse aggiuntive, incoraggiando e favorendo processi partecipati del personale al conseguimento dei programmi e obbiettivi delle aziende sanitarie e ospedaliere anche con fondi mirati a incentivare premialità retributive legate ai risultati alimentati anche dai risparmi derivanti dai processi di razionalizzazione dei sistemi, strutture e servizi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*