Regionali, Pietro Bartolo a sostegno di Fora e della lista Bianconi per l’Umbria

 
Chiama o scrivi in redazione


Regionali, Pietro Bartolo a sostegno di Fora e della lista Bianconi per l’Umbria

Da Lampedusa a Perugia. Per testimoniare quanto sia importante e al tempo stesso drammatico intervenire in tema di accoglienza di immigrati richiedenti asilo e circa la necessità di corridoi umanitari contro la tratta degli esseri umani; ma anche per sostenere le idee di solidarietà, ascolto e apertura all’altro che sono tra i cavalli di battaglia della Lista civica “Bianconi per l’Umbria. E’ questo il senso della presenza a Perugia di Pietro Bartolo, oggi europarlamentare ma fino a pochi mesi fa in prima linea come medico a Lampedusa nell’emergenza sbarchi, che giovedì sarà al “Centro Mater Gratiae” di Montemorcino (a partire dalle ore 20) per chiudere la campagna elettorale di Andrea Fora, ex Presidente di Confcooperative Umbria e capolista dello schieramento più vicino al candidato presidente Vincenzo Bianconi.

E’ stato il coordinamento regionale di Demos – Democrazia Solidale, guidato da Riccardo Vescovi, a voler invitare il proprio rappresentante al Parlamento europeo quale portatore di un messaggio diretto al popolo degli elettori di Fora e di Marialaura Tufi, anche lei membro di Demos e candidata al Consiglio regionale.

Non la solita cena elettorale, ma una cena solidale (il cui ricavato ad offerta andrà a sostenere progetti umbri che contrastano la povertà) nel corso della quale il racconto dell’operato e del servizio di Bartolo al fianco dei bisognosi costituirà “oltre che elemento di riflessione, anche la base per riaffermare un netto rifiuto alle politiche della non accoglienza – spiega Vescovi nell’annunciare l’iniziativa –  e per far capire alla gente il nostro modo di interpretare la politica, come un servizio alla comunità, rivolto in particolare a chi ha più bisogno di essere sostenuto e difeso. Per noi è un sogno che si avvera portare nella nostra regione una persona dallo spessore morale e umano come Pietro Bartolo, dopo appena tre mesi dalla nascita di Demos Umbria e con un seguito crescente che va al di là di ogni aspettativa”.

Ci sono ancora posti disponibili per essere presenti all’appuntamento del 24 ottobre: informazioni e prenotazioni al numero 347/7626311 o alla mail  demosumbria2019@gmail.com

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*