Rapporto di Libera su droga, Giuliana Astarita: “Agire sulla prevenzione”

astaritaCARINIDa Rosaria Parilla
PERUGIA – Il lavoro svolto dalla Regione dell’Umbria, in collaborazione con l’associazione Libera, sul tema della droga nel nostro territorio, mette a tacere chi, in questi giorni, per mera propaganda elettorale, discute del fenomeno, rappresentando una classe dirigente incapace di risolvere il problema”. A dirlo Giuliana Astarita, candidata al Consiglio comunale di Perugia con la lista “Socialisti riformisti unione civica per Perugia”. “Il Dossier ‘La Droga in Umbria’ – spiega la socialista Astarita -, presentato all’indomani del voto della Camera sul decreto del governo riguardante le sostanze stupefacenti, conferma che per contrastare la crescente diffusione del fenomeno delle dipendenze, che non riguardano solo l’uso di droghe più o meno leggere, ma anche l’alcool, il fumo e i farmaci, si deve agire anche sul piano della prevenzione e dell’informazione, con politiche sociali adeguate”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*