Orvieto: Confindustria Umbria incontra i candidati alle Regionali

Orvieto: Confindustria Umbria incontra i candidati alle Regionali. Il Presidente Lanzi: “Mantenere costante il confronto per garantire all’orvietano una nuova fase di sviluppo economico”

Gli imprenditori della Sezione Territoriale di Orvieto di Confindustria Umbria hanno incontrato i candidati del territorio alle elezioni regionali del prossimo 27 ottobre. All’incontro, moderato dal giornalista Alessandro Li Donni, hanno partecipato Stanislao Fella (Forza Italia), Matteo Galli (PCI), Andrea Garbini (Fratelli d’Italia), Martina Mescolini (PD), Andrea Sacripanti (Lega) e Antonello Semeraro e Lucia Vergaglia (M5S).

La formazione specializzata come leva per incrementare l’occupazione, una pubblica amministrazione più snella ed efficiente, la risoluzione del gap infrastrutturale, un migliore accesso al credito sono stati alcuni dei temi su cui i candidati sono stati chiamati a confrontarsi sollecitati dal Presidente della Sezione di Orvieto di Confindustria Umbria Francesco Lanzi.

LEGGI ANCHE: Matteo Salvini a Fabro e Orvieto, giovedì 17 ottobre

In particolare, gli imprenditori hanno sottolineato l’importanza di avere un sistema della regolamentazione delle attività industriali e di impresa chiaro con tempi certi. Questo sia per rispondere prontamente a progetti di investimento a medio e lungo termine sia per facilitare la nascita di nuove attività imprenditoriali.

La formazione rappresenta un altro cardine su cui le imprese sono impegnate da tempo. L’Its Umbria Academy – l’accademia di alta specializzazione post diploma promossa da Regione Umbria e Miur – è un esempio ben riuscito di sinergia tra attori del territorio che risponde con successo alla necessità di far coincidere domanda e offerta di profili professionali. “Un’esperienza – ha sottolineato Lanzi – che va sostenuta e ampliata e che deve coinvolgere un numero sempre maggiore di imprese”.

“Il mondo dell’impresa – ha concluso Lanzi – guarda con grande attenzione al governo regionale, tante sono le sue competenze in materie come ambiente, rifiuti, energia, salute, infrastrutture, formazione, che riguardano a tutto tondo la vita delle nostre aziende. Confindustria Umbria ha maturato competenze che da sempre sono a disposizione di imprese e istituzioni. A questo proposito auspichiamo un sempre maggior coinvolgimento e un costante confronto e ascolto nei tavoli tecnici di lavoro, con l’obiettivo di garantire al territorio dell’orvietano una nuova fase di sviluppo economico”.

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
21 − 16 =