Monni per Ferdinandi al ballottaggio Perugia, [Audio] voto per cambiamento

Monni esprime il suo sostegno a Ferdinandi, sottolineando le sue capacità

Monni per Ferdinandi al ballottaggio Perugia, voto per cambiamento

Monni per Ferdinandi al ballottaggio Perugia, [Audio] voto per cambiamento

Monni per Ferdinandi – Il 17 giugno 2023, Massimo Monni ha dichiarato pubblicamente il suo sostegno a Vittoria Ferdinandi per il ballottaggio delle elezioni comunali di Perugia. Durante una conferenza stampa, Monni ha spiegato le ragioni della sua decisione, specificando che si tratta di una scelta personale e non di un’indicazione di voto per i membri della lista Perugia Merita.

Monni ha precisato che la sua candidatura a sindaco è nata dall’insoddisfazione per la gestione della città da parte dell’amministrazione Romizi, criticando la perdita di investimenti significativi e la mancanza di tutela per l’ospedale cittadino. Ha espresso preoccupazione per temi come arte, sicurezza e viabilità, ritenendo che la gestione attuale non abbia risposto adeguatamente a queste problematiche.

**Scelta personale e autonomia dei candidati**

Nonostante il risultato elettorale non soddisfacente per la lista Perugia Merita, Monni ha scelto di non fare apparentamenti di lista, lasciando liberi i candidati di decidere autonomamente quale delle due candidate sostenere al ballottaggio. “Prima di fare questa scelta – ha dichiarato Monni – sono stato contattato sia da Margherita Scoccia che da Vittoria Ferdinandi. Mentre Scoccia mi ha proposto posizioni di rilievo, Ferdinandi mi ha detto onestamente che non avrebbe potuto garantirmi nulla. Questo dimostra la qualità e l’integrità di Ferdinandi, una donna intelligente, entusiasta e capace di mantenere la sua autonomia decisionale.”

Monni ha evidenziato la differenza tra le due candidate, affermando di ritenere che Ferdinandi abbia la forza di governare la città con indipendenza dai partiti, mentre Scoccia potrebbe essere più influenzata dai colonnelli dei partiti.

**Progetto politico futuro**

Guardando al futuro, Monni ha annunciato che il progetto politico di Perugia Merita continuerà con l’obiettivo di creare un centro moderato e riformista in vista delle prossime elezioni regionali. Pur non essendo in prima linea, Monni si impegna a sostenere coloro che hanno creduto nel progetto fin dall’inizio, ringraziando in particolare il consigliere regionale Donatella Porzi, il Partito Socialista e Italia Viva per il loro continuo supporto.

**Conclusione**

Massimo Monni conclude ribadendo la sua fiducia in Vittoria Ferdinandi, convinto che la sua intelligenza, entusiasmo e capacità decisionale possano portare un cambiamento positivo nella gestione della città di Perugia. La decisione di Monni di sostenere Ferdinandi al ballottaggio riflette un impegno verso una politica basata sull’autonomia e l’integrità, valori che ritiene fondamentali per il futuro della città e della regione.

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*