Marco Squarta, coronavirus non sia motivo litigare e far tifo da stadio


Scrivi in redazione

Marco Squarta, coronavirus non sia motivo litigare e far tifo da stadio

«La politica superi ogni contrapposizione e unita affronti questa emergenza. Senza allarmismi, ma con serietà e grande senso di responsabilità. L’Italia sta già pagando le conseguenze di quanto accade, e anche il danno economico, al momento non quantificabile ma certamente importante, non va sottovalutato. Ci sarà bisogno di misure straordinarie per affrontare tutto questo. Non possiamo permetterci il solito tifo da stadio. Se siamo un grande Paese dobbiamo dimostrarlo ora».

E’ l” appello del presidente dell” Assemblea legislativa dell” Umbria Marco Squarta, Fratelli d” Italia. Lanciato attraverso sul suo profilo Facebook. La politica superi ogni contrapposizione e unita affronti questa emergenza” ha affermato Squarta.

“Senza allarmismi – ha aggiunto -, ma con serietà e grande senso di responsabilità. L” Italia sta già pagando le conseguenze di quanto accade, e anche il danno economico, al momento non quantificabile ma certamente importante, non va sottovalutato. Ci sarà bisogno – ha concluso Squarta – di misure straordinarie per affrontare tutto questo”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*