Lega a guida Saltamartini, capillarità ed organizzazione sul territorio

 
Chiama o scrivi in redazione


Lega a guida Saltamartini, capillarità ed organizzazione sul territorio
barbara saltamartini

Lega a guida Saltamartini, capillarità ed organizzazione sul territorio

I dirigenti provinciali e comprensoriali della Lega Terni: “Capillarità ed organizzazione sul territorio, è stata la Lega a guida Saltamartini. Dobbiamo continuare su questa strada” “Siamo grati all’On. Barbara Saltamartini per il lavoro svolto nei nostri territori”. I referenti Lega dei comprensori della provincia di Terni, Giulia Silvani per l’Alto Ternano, Davide Melone per l’Orvietano, Alessandro Santini per l’Amerino e David Veller per il Comprensorio Flaminia; il responsabile provinciale Enti Locali della Lega, Cristiano Ceccotti, quello organizzativo, Francesco Pocaforza e il responsabile Giovani, Alberto Maniscalco, insieme ai dirigenti del partito, ringraziano e salutano l’On. Barbara Saltamartini.

“Con un’azione capillare e lungimirante – affermano i dirigenti della Lega- è riuscita, nella provincia di Terni, insieme al suo vice, Nico Nunzi, a dare una nuova impronta organizzativa al partito. Una struttura che poi è stata ripresa sia nel resto dell’Umbria che in altre regioni di Italia. Ringraziamo Barbara per essere sempre stata presente e per aver saputo ascoltare le esigenze di ogni comprensorio e di ogni periferia. In più di due anni alla guida della Lega provinciale, non ha mai fatto mancare il suo apporto costruttivo. Tante le sfide elettorali vinte ed ottime le percentuali raggiunte”.

“Con la sua esperienza – aggiungono i leghisti- e grazie anche al segretario regionale Caparvi, è riuscita a creare una struttura capillare, radicata sui territori di riferimento, con un organigramma ben definito e con una squadra di dirigenti capaci, che hanno saputo aumentare la presenza della Lega nei vari comprensori”.

“Grazie Barbara – continua la nota- per la tua disponibilità, e per esserti messa a disposizione con umiltà, calandoti nelle dinamiche, spesso complesse di una realtà di provincia. Hai affrontato questo incarico con passione e dedizione, quella passione contagiosa che ci hai trasmesso giorno dopo giorno. Sei riuscita a creare un gruppo, una squadra che è andata avanti con la barra dritta verso gli obiettivi da raggiungere. Hai piantato un seme che in questo periodo abbiamo annaffiato insieme, e la Lega è cresciuta. Siamo orgogliosi di aver percorso questo tratto di strada accanto, abbiamo imparato molto”

L’ intervento dei leghisti prosegue facendo gli auguri al nuovo referente provinciale Nico Nunzi. “Auguriamo buon lavoro al neo referente provinciale Nico Nunzi, consapevoli che seguirà la linea tracciata da gennaio 2019. Nico – sottolineano gli esponenti del carroccio- è una persona in gamba, dedita al lavoro e con una grande capacità organizzativa, che fino ad ora si è impegnata moltissimo per la Lega, operando il più delle volte dietro le quinte”.

“Siamo convinti – concludono- che, ben conoscendo la realtà locale, proseguirà con dedizione e professionalità, aspetti che lo hanno contraddistinto in questi anni da vice referente, mettendo sempre al primo posto il bene della Lega. In bocca al lupo Nico”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*