Giornata Mondiale contro il cancro, Peppucci: “Grazie a operatori sanitari, ricercatori e volontari”

 
Chiama o scrivi in redazione


Coronavirus, Lega chiede, annullamento canone RAI alle strutture ricettive
Francesca Peppucci

Giornata Mondiale contro il cancro, Peppucci (Lega): “Grazie a operatori sanitari, ricercatori e volontari”

“In questa giornata mondiale contro il cancro – ha esordito il consigliere della Lega, Francesca Peppucci – il più sentito ringraziamento dobbiamo tributarlo a tutti gli operatori sanitari, ai ricercatori e ai volontari che si adoperano con dedizione assoluta per liberare il mondo dal cancro, che è diventata il male del secolo. In Italia – ha ricordato il consigliere – stando ai dati forniti da AIRC, solo nel 2019 sono stati registrati 373mila nuovi casi di persone colpite dal cancro, più di mille al giorno: è un dato inquietante che ci invita a riflettere sull’importanza della prevenzione.

Ieri, durante la seduta della III commissione consiliare permanente, tramite audizioni, abbiamo approfondito la questione dell’attività di screening della nostra regione, della rete oncologica e registro tumori umbro di popolazione (R.T.U.P.), proprio perché la nostra volontà è quella di lavorare in sinergia con chi conosce e vive ogni giorno questa realtà.

Abbiamo intenzione di collaborare per andare incontro alle esigenze dei cittadini e garantire un sistema sempre più efficiente, che sia funzionale alla salute dei paziente e a coloro che operano quotidianamente in questi ambiti. La ricerca è fondamentale al fine di trovare nuove terapie che possano prevenire e curare il cancro. E’ importante ricordare – ha concluso il consigliere Peppucci – che l’Umbria è tra le prime regioni d’Italia per quanto riguarda l’adesione allo screening quindi sta a noi mantenere alti i livelli e operare al fine di migliorarli sempre più”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*