Foligno, ecco chi sono gli assessori, le deleghe, chi è in consiglio

 
Chiama o scrivi in redazione


Foligno, ecco chi sono gli assessori, le deleghe, chi è in consiglio

Nella seduta del primo Consiglio comunale successivo all’esito delle elezioni, il sindaco Stefano Zuccarini, dopo il giuramento, ha dato lettura della composizione della giunta comunale e delle deleghe complessivamente assegnate:

Riccardo Meloni (Forza Italia) – vicesindaco – lavori pubblici; attività manutentive e razionalizzazione delle società in house, mobilità e traffico, politiche per l’efficientamento energetico, infrastrutture tecnologiche, rapporti con le società partecipate, rapporti con il Consiglio comunale;

Decio Barili (Lega) – sport e impiantistica sportiva, cultura, Giostra della Quintana, politiche ambientali;

Marco Cesaro (Fratelli d’Italia) – urbanistica ed edilizia privata, completamento ricostruzione post sisma 1997 e sisma 2016, agenda urbana, piano città, sviluppo economico;

Agostino Cetorelli (Lega) – politiche sociali e familiari, rapporti con frazioni e territori montani, politiche per la disabilità, edilizia residenziale pubblica;

Paola De Bonis (esterna) – scuola, alta formazione, politiche giovanili, pari opportunità, iniziative per la memoria, cooperazione internazionale;

Michela Giuliani (Lega) – turismo, decoro e arredo urbano, rapporti con il centro storico, comunicazione e rapporti con il cittadino, informatizzazione e innovazione tecnologica, agricoltura, e piano di sviluppo rurale, commercio;

Elisabetta Ugolinelli (esterna) – bilancio, patrimonio, tributi.

Il sindaco Zuccarini ha comunicato che terrà per sé le deleghe di sicurezza, polizia municipale, sanità, gemellaggi, anticorruzione e trasparenza, rapporti per lo sviluppo legato alla strada statale 77, protezione civile, programmi e fondi europei, semplificazione, personale e organizzazione, iniziative per la tutela degli animali.

La composizione del Consiglio comunale

Dopo la prima seduta del Consiglio comunale di Foligno, con la convalida degli eletti e la surroga dei consiglieri – al posto dei cinque consiglieri eletti (i tre della Lega: Decio Barili, Michela Giuliani, Agostino Cetorelli, Riccardo Meloni (Forza Italia) e Marco Cesaro (Fratelli d’Italia ) e nominati assessori e la rinuncia del consigliere eletto, Paolo Ernesto Arcangeli (Lega) – è avvenuta la surroga con i consiglieri della Lega, Marco De Felicis, Barbara Betti, Luciana Collarini, Mauro Malaridotto. Per Fratelli d’Italia, entra Tiziana Filena, per Forza Italia, fa ingresso in Consiglio, Tiziana Flagiello.

L’assemblea è così composta:

Lega: Stefano Zuccarini, Riccardo Polli, Domenico Lini, Federica Bagatti, Michele Bortoletti, Paolo Galli, Caterina Lucangeli, Marco De Felicis, Barbara Betti, Luciana Collarini, Mauro Malaridotto (entrato al posto di Paolo Ernesto Arcangeli che ha rinunciato);

Fratelli d’Italia: Giuseppe Galligari, Tiziana Filena;

Forza Italia: Ivano Ceccucci, Tiziana Flagiello;

Più in Alto: Lorenzo Schiarea;

Partito Democratico: Elia Sigismondi, Rita Barbetti, Claudia Minelli, Giovanni Patriarchi;

Patto per Foligno: Francesco Silvestri; Luciano Pizzoni, candidato a sindaco che ha aderito al gruppo;

Foligno 20/30: Mario Gammarota;

Movimento 5 Stelle: David Fantauzzi, Rosangela Marotta

Lorenzo Schiarea (Più in Alto) eletto presidente del Consiglio comunale di Foligno

Al terzo scrutinio Lorenzo Schiarea (Più in Alto) è stato eletto presidente del Consiglio comunale di Foligno. Ha ottenuto 15 voti. Per i primi due scrutini erano necessari i 2/3 dei voti (17 voti) mentre dal terzo erano sufficienti 13 voti.

Consiglio, eletti i vicepresidenti

Il Consiglio comunale di Foligno ha eletto i vicepresidenti dell’assemblea: sono Mario Gammarota (Foligno 20/30), vicepresidente vicario, mentre Giuseppe Galligari (Fratelli d’Italia) è l’altro vicepresidente.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*