Festa della Repubblica, la senatrice Nadia Ginetti prende parte alla cerimonia di Perugia

Ginetti: “Ho presentato un disegno di legge sul reintrodurre l’insegnamento dell’educazione civica perché oggi più che mai è necessario tutelare e difendere la nostra Costituzione”

 
Chiama o scrivi in redazione


Rivolta carcere di Capanne, Verini, Ginetti e Bonafede, subito interventi

Festa della Repubblica, la senatrice Nadia Ginetti prende parte alla cerimonia di Perugia

PERUGIA – “Sono onorata di prendere parte oggi ai festeggiamenti della nascita della Repubblica, che quest’anno coincidono con i 70 anni dell’entrata in vigore della nostra Costituzione”. Così Nadia Ginetti, senatrice del Partito Democratico, presente alla cerimonia organizzata in piazza Italia a Perugia.

“Il mio compito in questa 18esima legislatura – prosegue – sarà quello di servire con onore e disciplina la nostra Repubblica affinché il patrimonio di valori fondanti con cui è stata scritta la Costituzione venga tutelato e difeso. Per questo motivo io ho subito presentato, appena rieletta, insieme al senatore Giovanni Pittella un disegno di legge per reintrodurre l’insegnamento della ‘Cultura costituzionale, educazione civica e cittadinanza europea’ nelle scuole. Ritengo che la profonda crisi che si è creata, in primis tra il cittadino e le istituzioni, può essere recuperata solo a partire dall’educazione civica e dall’insegnamento del diritto nelle scuole affinché i ragazzi possano, cominciando dalla conoscenza della Costituzione, ritrovare quel senso di appartenenza e quindi di rispetto nei confronti del Paese. Solo così – conclude la senatrice – potranno recuperare la fiducia ed avere una partecipazione attiva alla costruzione del processo democratico”.

Gli articoli correlati

Leggi anche: Scuola, DDL Ginetti (PD): l’educazione civica torni ad essere materia di insegnamento

Il testo del DDL

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*