Elezioni regionali, il centrodestra apre alle liste civiche

Tesei e Centinaio al Trasimeno, agricoltura e turismo risorse da valorizzare

Elezioni regionali, il centrodestra apre alle liste civiche

Il centrodestra potrebbe aprire alle liste civiche. Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia potrebbero dare spazio alla neo formazione di Toti, ma non è esclusa neanche Perugia Civica di Nilo Arcudi, eletto presidente del consiglio comunale di Perugia. Nessuno conferma e neanche smentisce. Nei prossimi giorni ci sarà più certezza.

Potrebbe esserci un ritorno di nomi e volti già noti. La Lega avrebbe ipotizzato anche la presenza di una seconda lista civica, ma il segretario Caparvi non ha aggiunto nulla in proposito.

Donatella Tesei è al lavoro per costruire una squadra che potrebbe comprendere gli ex sindaci del centrodestra. Tra i nomi possibili c’è Stefano Ansideri di Bastia Umbra, Marcello Nasini di Torgiano e Lamberto Marcantonini di Bettona, Franco Todini, ex segretario generale del Consiglio regionale candidato sindaco a Terni nel 2014 con una lista civica e nei mesi scorsi a Trevi appoggiato da tutto il centrodestra.

Lunedì 26 agosto, potrebbe essere la data per comunicare ufficialmente la candidatura. Nei primi giorni della prossima settimana Donatella Tesei incontrerà Matteo Salvini.

Commenta per primo

Rispondi