Elezioni 2018, Laura Agea, M5s, voto è un segnale per Bruxelles

La nostra prossima battaglia al Parlamento europeo sarà quella di difendere i nostri agricoltori

Piano bonifica Regione Umbria per siti ternani, ma coltivazioni inesistenti
laura agea

Elezioni 2018, Laura Agea, M5s, voto è un segnale per Bruxelles

“I cittadini italiani hanno lanciato un chiaro segnale alle Istituzioni europee. Il cambiamento è l’unica ricetta politica che può rifondare questa Europa fiaccata da partiti e lobby. Con il loro voto al Movimento 5 Stelle ha vinto l’Europa del reddito di cittadinanza, degli investimenti per politiche espansive, delle energie rinnovabili, degli aiuti a famiglie e asili nido, dell’aria più pulita, dei fondi europei spesi senza sprechi”, così dichiara Laura Agea, capodelegazione del Movimento 5 Stelle al Parlamento europeo.

“Ha vinto l’Europa dei cittadini mentre ha perso chi difende l’austerity e chi ha votato i Trattati commerciali suicidi per pmi e consumatori. Vogliamo un’Italia più forte e rispettata all’interno delle Istituzioni europee, solo così ci saranno le condizioni per collaborare con tutti. La nostra prossima battaglia al Parlamento europeo sarà quella di difendere i nostri agricoltori e i fondi per la politica di coesione dai tagli che propone il Commissario tedesco Oettinger”, conclude Laura Agea.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*