Donne e difesa personale successo per iniziativa della Lega femminile umbra

L’incontro è stato presenziato anche dal Vicepresidente dell’Assemblea Legislativa della Regione Umbria e Consigliere Regionale Lega Umbria, Valerio Mancini

Donne e difesa personale successo per iniziativa della Lega femminile umbra

PERUGIA – “L’importanza della difesa personale per le donne”, questo il titolo dell’incontro organizzato, nella giornata di Sabato 24 Marzo dal Gruppo Politico Femminile della Lega Umbria e dalla Self Defence Academy. All’ incontro hanno partecipato Luciana Collarini e Chiara Tomassini che ha fatto una breve introduzione spiegando quali sono gli obiettivi che le donne della Lega intendono perseguire con le loro attività sul territorio: tra questi la difesa della famiglia tradizionale con i suoi valori, l’emancipazione della donna all’interno della nostra società e la lotta contro la discriminazione e la violenza sulle donne.

Luciana Collarini ha invece ringraziato i relatori per “averci invitato a partecipare a questo interessante incontro al quale abbiamo partecipato molto volentieri perché la tutela della donna da ogni tipo di violenza è uno degli obiettivi principali che perseguiamo con l’attività del nostro gruppo.

Incontri come questo dovrebbero essere fatti molto più frequentemente al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica e le nostre istituzioni su un problema, quale quello della violenza sulle donne che ormai è diventata una piaga quasi quotidiana. Con il deficit di sicurezza che abbiamo nel nostro paese a causa delle politiche errate dei governi di sinistra, i corsi di difesa personale per le donne sono ormai una necessità. Auspichiamo la nascita del nuovo governo con a capo il nostro leader Matteo Salvini, così potremo iniziare la  rivoluzione del buonsenso”.

L’incontro è stato presenziato anche dal Vicepresidente dell’Assemblea Legislativa della Regione Umbria e Consigliere Regionale Lega Umbria, Valerio Mancini che ha parlato e ascoltato i cittadini umbri mettendosi a disposizione per trovare insieme a loro soluzioni concrete al fine di arginare tale problematica. Il consigliere Mancini, nel suo intervento, ha auspicato anche corsi di autodifesa femminile nelle scuole superiori almeno finchè il problema sicurezza non verrà arginato da politiche più concrete che da sempre la Lega porta avanti, come la legittima difesa o la certezza della pena.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*