Dimissioni Marini, Movimento Cinque Stelle: «La melina elettorale»

 
Chiama o scrivi in redazione


Dimissioni Marini, Movimento Cinque Stelle: «La melina elettorale»

Dimissioni Marini, Movimento Cinque Stelle: «La melina elettorale»

Una conferenza stampa improvvisa della minoranza si è svolta dopo che la maggioranza del consiglio regionale ha votato il rinvio al voto delle dimissioni della Marini, che di fatto ha accettato la proposta del consigliere Gianfranco Chiacchieroni.

© Protetto da Copyright DMCA

I consiglieri regionali del Movimento Cinque Stelle, Maria Grazia Carbonari e Andrea Liberati, si sono presentati con una mela in mano. Quello che sta accadendo è come la melina: che ha un significato ben preciso.

Nel calcio, ad esempio, si adotta quando una squadra che è in vantaggio traccheggia per far arrivare a fine della partita. La stessa sta accadendo in consiglio regionale con la maggioranza che perde tempo sulle dimissioni della Marini. La tira alle lunghe per tentare di arrivare a fine legislatura, prevista nel 2020. Ma tutta la minoranza ha ribadito di andare subito al voto.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*