Confederazione tra Perugia Civica & BLU – Bella Libera Umbria

 
Chiama o scrivi in redazione


Confederazione tra  Perugia Civica & BLU – Bella Libera Umbria
Adriana Galgano

Confederazione tra Perugia Civica & BLU – Bella Libera Umbria

La confederazione tra l’Associazione Perugia Civica e la Connessione Territoriale di Perugia dell’Associazione BLU Bella Libera Umbria è stata presentata oggi a Perugia.

Nel primo anno dell’attuale consiliatura del Comune di Perugia, Perugia Civica e BLU hanno riscontrato una significativa convergenza su idee e progetti concreti ed una sintonia nel modo di agire.

Per aumentare l’efficacia dell’azione politica, Perugia Civica e BLU hanno deciso di costruire un percorso di collaborazione che da oggi viene formalizzato in un progetto confederativo.

Raffaele Carelli ed Elisabeth J. M. Pooley, in rappresentanza della Connessione Territoriale di Perugia di BLU, insieme a Massimiliamo Mipatrini e Andrea Elice, in rappresentanza del Coordinamento Comunale di Perugia Civica, hanno presentato i 10 progetti per Perugia, alcuni dei quali in fase di realizzazione, su cui i due gruppi intendono lavorare in collaborazione.

I progetti riguardano i seguenti temi:

1) Perugia Raggiungibile
2) Perugia Turistica
3) Perugia Cinematografica
4) Perugia Sostenibile
5) Perugia Fondi Europei
6) Perugia Solidale e Accessibile
7) Perugia per i Giovani
8) Perugia Fisco Amico
9) Perugia per i Nuovi Cittadini
10) Perugia Sicura

Queste le dichiarazioni dei Presidenti delle due associazioni.

Nilo Arcudi, Presidente di Perugia Civica, ha dichiarato:
“Il percorso federativo con Blu ci consente di fare un ulteriore e fondamentale passo per la crescita e il rafforzamento delle Aree Civiche di Perugia che, a sostegno del Sindaco Romizi, hanno avuto un grande e significativo consenso nelle elezioni di maggio 2019. Da oggi e per i prossimi anni, lavoreremo insieme alla realizzazione di progetti ed idee per costruire una Perugia più vicina ai cittadini, più moderna ed europea”.

Adriana Galgano, Presidente di BLU, ha dichiarato:
“La nostra città ha una forte esigenza di progettualità e per questo oggi presentiamo la confederazione di due gruppi civici composti da persone competenti e appassionate che lavoreranno su progetti concreti nell’interesse dalla città. Questa confederazione rafforzerà il ruolo della componente civica nella nostra città che potrà con ancora maggiore determinazione sia incrementare i progetti già in avanzato stato di realizzazione sia di realizzarne di nuovi. Stiamo già lavorando per coinvolgere nella nostra federazione altre liste civiche e forze sociali che condividono i nostri progetti ed i nostri valori”. In consiglio comunale, il ruolo di portavoce della confederazione Perugia Civica&Blu sarà assunto dalla consigliera Francesca Renda.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*