Assessore Lega vota primarie PD, il pensiero dei candidati Verini e Bocci

Assessore Lega vota primarie PD, il pensiero dei candidati Verini e Bocci
Walter Verini Gianpiero Bocci

Assessore Lega vota primarie PD, il pensiero dei candidati Verini e Bocci “Le primarie sono aperte a tutti cittadini purché condividano i valori, i principi dei democratici e del centrosinistra. Chi fa riferimento alla Lega va contro questi principi e quindi non può votare alle primarie”. E’ quanto ha dichiarato l’Onorevole Walter Verini, candidato alle Primarie, in seguito ai fatti accaduti questa mattina al seggio di Deruta, dopo che un’assessore comunale della Lega, si è recata a votare alle primarie.

Noi abbiamo dato conto di questo episodio sentendo, oltre a Verini anche Tiziana Chiodi, responsabile del PD di Deruta e lo stesso Andrea Pensi sindaco di Gualdo Cattaneo. Abbiamo anche contattato l’altro candidato Gianpiero Bocci che ha preferito non parlare, anzi ha proprio detto: “Io non rilascio interviste, solo Umbria Journal può scrivere di queste cose”. (…omissis)



Non è affatto vero perché il fatto è stato riportato anche da altri giornali, Umbria 24 ad esempio e anche rilanciato, condiviso e commentato sui social. Evidentemente Bocci non è stato informato bene o ha fatto finta di non comprendere la gravità della cosa.

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
12 ⁄ 4 =