Alunno/La Sinistra per Castello: “Presenteremo una mozione per Rifiuti Zero”

simbolo+sinistra+per+castello+2(umbriajournal.com) CITTA’ DI CASTELLO – La Sinistra per Castello presenterà una mozione a sostegno della proposta di legge di iniziativa popolare “Rifiuti zero”, una strategia tra l’altro contenuta anche nel Dap regionale di recente approvazione. Riteniamo che, in vista del nuovo piano regionale, la gestione dei rifiuti, la loro riduzione e la raccolta differenziata siano elementi prioritari da mettere al centro della discussione politica per il diritto alla salute e per un nuovo modello di sviluppo anche per Città di Castello. L’eventuale applicazione sul territorio regionale del decreto Clini getterebbe infatti alle ortiche i notevoli sforzi economici ed organizzativi di tutti quei Comuni che come Città di Castello in questi anni hanno messo in campo interventi per una gestione virtuosa dei rifiuti e per cui i cittadini hanno contributo con importanti sacrifici. La Regione deve abbandonare l’ipotesi di produrre CSS perchè, insieme ai problemi legati ad ambiente e salute, si bloccherebbe anche la crescita della raccolta differenziata.

La programmazione regionale deve invece continuare a rendere centrali le politiche ed indifferibili gli obiettivi per la raccolta differenziata puntuale e spinta, puntare alla nascita di impianti per il riciclo ed il riuso finalizzati al massimo recupero di materie e verificare finalmente i motivi organizzativi ed economici che stanno alla base di alcuni risultati insoddisfacenti sulla differenziata caratterizzanti alcuni territori della regione. Per questo la mozione impegnerà la Giunta Comunale a sostenere la campagna per la Legge Rifiuti zero, promuovendone anche la conoscenza nell’ambito del territorio; ad avviare, in tempi celeri, un’attività di studio e approfondimento volta ad individuare, nel testo della proposta, le misure già attuabili a livello territoriale in sinergia con la Regione Umbria; ad organizzare un Consiglio Comunale aperto sul tema dei rifiuti, del riciclo e del riutilizzo.

Alessandro Alunno
Capogruppo “La Sinistra per Castello”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*