Aeroporto, Ricci, Fly Volare restituisce solo la metà

Le ulteriori ipotesi di voli in primavera (entro il 30 aprile 2018) sono tutte da verificare

Claudio Ricci attacca i populisti e prosegue campagna elettorale 2020

Aeroporto, Ricci, Fly Volare restituisce solo la metà

PERUGIA – “Blu Jet/Fly Volare restituiscono metà dei 500mila euro anticipati da Sase (gestione aeroporto) per servizi mai svolti e per i quali la compagnia non aveva le autorizzazioni. Queste le informazioni”. Così Claudio Ricci (Ricci presidente) secondo il quale, però, “non basta, devono restituire subito tutti i 500mila euro che ‘sono in anticipo’ da 6 mesi. Le ulteriori ipotesi di voli in primavera (entro il 30 aprile 2018) sono tutte da verificare. Sembra una ulteriore dilazione di tempo”.

“Almeno – commenta Ricci – le nostre azioni, da mesi, di controllo degli atti, hanno portato a un primo risultato. Credo tuttavia opportuna la restituzione di tutto quanto anticipato. Bisogna investire in nuove linee aree – conclude Ricci -.

Sono anni che sollecitiamo la Giunta regionale (servono 3 milioni di euro certi all’anno), ma con compagnie di lunga esperienza e con una ampia rete commerciale passeggeri nonché per attrarre più turismo”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*