Presentato il progetto Gesenu Energia: una nuova Energia per l’Umbria

 
Chiama o scrivi in redazione


Presentato il progetto Gesenu Energia: una nuova Energia per l’Umbria

Nasce Gesenu Energia che segna un passaggio epocale per l’azienda leader nel settore dei rifiuti, che celebra quest’anno i suoi quarant’anni di attività.

Il progetto è stato presentato questa mattina presso l’Auditorium di Confindustria alla presenta del Consigliere Delegato GESENU Luciano Piacenti, il Presidente GESENU Wladimiro De Nunzio, l’Assessore all’Ambiente e ai Lavori Pubblici del Comune di Perugia Otello Numerini e l’Assessore alle Finanze, al Bilancio, al Demanio e Patrimonio e alle Partecipate del Comune di Perugia Cristina Bertinelli.

Gesenu Energia nasce a seguito del progetto di ampliamento del perimetro operativo di Gesenu mediante l’avvio e lo sviluppo di un’attività di vendita di energia sul mercato libero, a partire dal gas. Tale progetto, attuabile in un’ottica di cross selling, nasce con un’operazione di acquisizione di una società con sede a Roma e già attiva nella vendita di gas ai clienti finali, in possesso di tutte le necessarie iscrizioni ed autorizzazioni e con un proprio portafoglio di clienti gestiti, avrà sede a Perugia, presso la Gesenu, ed opererà come operatore nel settore della vendita dell’energia ai clienti finali con la prospettiva di sviluppo di posti di lavoro e indotto di interesse primario per la comunità perugina.

La creazione di Gesenu Energia ha un’estrema rilevanza in termini di diversificazione del business della società e segna il momento di passaggio dalla monoutility alla multiutility con incremento dei servizi offerti alla propria clientela.

«Ciò costituisce un cambiamento societario importante – spiega il Consigliere Delegato GESENU Luciano Piacenti –  non limitato alla sola crescita del numero delle bollette emesse e gestite e rappresenta per la Gesenu una significativa evoluzione in termini di approccio al mercato, gestione della clientela e rapporti con il territorio con l’obiettivo di proporsi come un nuovo partner affidabile per il soddisfacimento dei fabbisogni energetici delle realtà domestiche e produttive della regione Umbria».

Nel periodo iniziale la Gesenu Energia sarà attiva solo nel settore vendita del gas e beneficerà per lo start up delle competenze della società acquisita ed integrata nel gruppo Gesenu. Le attività che Gesenu Energia svilupperà in Umbria mireranno a privilegiare la fidelizzazione delle utenze al brand Gesenu, valorizzando la quota di clientela gestita per i servizi ambientali con le sinergie possibili. Le offerte accompagneranno il cliente durante la durata del contratto, con forme di assistenza e tutela proprie. In particolare saranno massimizzate le sinergie possibili e le preesistenze sul territorio per consentire, tra l’altro, ai clienti di svolgere le pratiche relative alla fornitura di gas ed alla gestione dei rifiuti in un’unica sede.

«Gesenu Energia – evidenzia l’Assessore Bertinelli – potrà avere importanti ricadute occupazionali e sociali sul territorio»

«L’auspicio – dichiara l’Assessore Numerini – è Gesenu Energia nel nuovo business possa replicare l’alto livello di professionalità raggiunto dalla Gesenu nel settore core dell’Igiene Urbana».

Le utenze a cui rivolgere i propri servizi ed offerte possono essere individuate nei settori più vicini ai servizi già svolti dal Gruppo Gesenu, quindi utenze domestiche e non domestiche, condomini ed il settore delle cosiddette small e medium business. La presenza commerciale si baserà proprio sui concetti di affidabilità del servizio offerto dal Gruppo, tradizione, appartenenza e presidio del territorio con costante vicinanza al cliente per assisterlo e tutelarlo durante tutto il periodo di fruizione dei servizi e delle attività di fornitura della Gesenu Energia, sollevandolo per quanto possibile da ogni incombenza.

Il presidio del territorio, la presenza di sedi ed uffici consentiranno un’assistenza diretta e più capillare e saranno ovviamente integrate anche da un sito web interattivo in cui il cliente potrà svolgere on line tutte le pratiche relative alla propria fornitura, comunicare la lettura, leggere i consumi, pagare la bolletta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*