Caldo africano un po’ ovunque, ma come sarà il meteo a fine mese? Vediamo

Caldo africano un po' ovunque

Caldo africano un po' ovunque, ma come sarà il meteo a fine mese? Vediamo

Caldo africano un po’ ovunque, ma come sarà il meteo a fine mese? Vediamo

Al momento queste prime settimane di GIUGNO sono risultate molto CALDE con fiammate dall’Africa NO-STOP. Scopriamo allora come sarà la FINE DEL MESE, arriveranno i TEMPORALI o l’anticiclone riuscirà a regalarci ancora tanto sole?

Dando uno sguardo agli ultimissimi aggiornamenti e alle mappe meteo a nostra disposizione possiamo vedere come dalla prossima settimana tornerà a trovarci l’alta pressione delle Azzorre. Per questo motivo da Lunedì 17 ci aspettiamo delle belle giornate di sole con temperature leggermente sopra la media, senza però la sensazione fastidiosa di caldo opprimente. Attenzione perché durante le ore pomeridiane, almeno fino alla giornata di Mercoledì 19 potranno svilupparsi forti temporali con locali grandinante in particolare sulle zone montuose di Alpi e Appennini in estensione poi alle vicine pianure.

Successivamente da Giovedì 20 tornerà grande protagonista l’anticiclone AFRICANO con una nuova ondata di caldo, sono previste infatti temperature diffusamente oltre i 35°C nelle principale città del Centro Sud. Localmente potremo raggiungere punte massime oltre i 40°C specie nelle zone interne di Sicilia, Sardegna e Puglia. Quindi ancora una volta TEMPERATURE SOPRA MEDIA ovunque a conferma di un mese di Giugno veramente molto caldo e per certi versi anomalo. Il tutto in un contesto di stabilità atmosferica con tanto sole e assenza di precipitazioni almeno per tutto il weekend.

Come saranno gli ultimi giorni?

Al momento le proiezioni del modello americano GFS lasciano propendere per un attacco ATLANTICO con maggiori possibilità di piogge e temporali, specie durante le ore pomeridiane e serali (i classici temporali di calore estivi),dapprima sulle regioni del Nord in successiva estensione al resto del Paese. Di questo avremo modo di riparlarne man mano che ci avvicineremo alla fine del mese. .ilmeteo.it

Commenta per primo

Rispondi