Il 3 settembre 1982 la mafia uccise il generale Carlo Alberto Dalla Chiesa 🔴 VIDEO



Il 3 settembre 1982 la mafia uccise il generale Carlo Alberto Dalla Chiesa

Il 3 settembre 1982 la mafia uccise il generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, da poco Prefetto di Palermo, la moglie Emanuela Setti Carraro e l’agente della Polizia di Stato Domenico Russo che lo stava scortando e che con il suo corpo provò a fargli scudo.

I sicari scaricarono decine di colpi di pistola e di fucili kalashnikov sulle loro auto, uccidendo sul colpo il prefetto e la moglie. Domenico, con una pallottola nel cranio, lottò per la vita altri 12 giorni, senza mai riprendere conoscenza.

 
Chiama o scrivi in redazione


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*