Riqualificazione centro infanzia Castel del Piano e nido Pinocchio Case Bruciate

Comune di Perugia, il 1° settembre riaprono i nidi d'infanzia

Riqualificazione centro infanzia Castel del Piano e nido Pinocchio Case Bruciate

In vista della ripresa dell’anno scolastico l’Esecutivo di Palazzo dei Priori, su proposta dell’assessore all’edilizia scolastica Gianluca Tuteri, ha approvato due progetti per la riqualificazione delle scuole per l’infanzia. In particolare, si tratta dei lavori di adeguamento acustico del Centro per l’infanzia di Castel del Piano, per un importo di 9.500 euro e del risanamento conservativo della copertura del nido Pinocchio di Case Bruciate, per una spesa pari a 40mila euro.

“Quello nella scuola di Castel del Piano –ha spiegato il Vice Sindaco- è un intervento finalizzato al miglioramento acustico di alcuni locali didattici del centro stesso, per adeguarli alle vigenti normative e permettere un maggior confort ambientale a beneficio degli alunni e dei docenti che utilizzano il plesso. I lavori del nido di Case Bruciate, invece, riguardano il risanamento conservativo della copertura dell’edificio, ormai vecchia e interessata da infiltrazioni che compromettono la salubrità dei locali. Quando rientreranno a scuola, quindi -ha concluso- bambini e docenti troveranno locali più adeguati e confortevoli.”

 
Chiama o scrivi in redazione


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*