Fine settimana all’insegna del maltempo e dei forti temporali, tutti i dettagli

Fine settimana all’insegna del maltempo e dei forti temporali, tutti i dettagli

Fine settimana all’insegna del maltempo e dei forti temporali, tutti i dettagli

  • L’Anticiclone mostra già i primi cenni di cedimento

    Già da queste ore e ancor più nelle prossime l’Anticiclone di matrice afro-azzorriana che nei passati giorni ha interessato il clima italiano, presentando il proprio apice di caldo nella giornata di ieri martedì 20 agosto, sta mostrando e mostrerà i primi segnali di indebolimento, disturbato fortemente da un’ondulazione brusca del getto atlantico presente oggi sull’Europa centrale. Da ciò scaturisce un generale e graduale calo termico nei prossimi giorni in tutto il Paese e condizioni di maltempo sempre più generalizzato nel nostro stivale.

    Domani maltempo al nord

    Per quanto riguarda le regioni settentrionali italiane, già da quest’oggi hanno avuto a che fare con il maltempo. Ma nella giornata di domani giovedì 22 agosto queste condizioni di instabilità si faranno più marcate, con i rovesci e i temporali sparsi in maniera più omogenea e organizzata su tutte le regioni del nord, compresa l’Emilia-Romagna che nella giornata di oggi è rimasta e rimarrà generalmente all’asciutto. Brusco calo termico previsto all’arrivo delle precipitazioni.

    Week-end all’insegna del maltempo

    Prossimo fine settimana col maltempo in Italia.

    Il prossimo fine settimana sarà caratterizzato da condizioni di spiccato maltempo su molte regioni italiane, a causa dell’infiltrazione sempre più massiccia di correnti atlantiche in seno alla cupola anticiclonica. Queste correnti fresche, in uno stagno caldo come quello italiano, interessato più e più volte da rimonte anticicloniche anche piuttosto calde nel mese di Agosto, provocheranno condizioni di spiccata instabilità a partire dalla dorsale appenninica e in estensione sulle aree regionali meno interne delle regioni. Non è escluso che possano venire interessate dall’ondata di maltempo anche le aree costiere, generalmente escluse da configurazioni simili.

  • Domani i temporali coinvolgeranno anche l’Appennino

    Nella giornata di domani le correnti atlantiche presenti attualmente sull’Europa centrale proveranno un leggero affondo sul nord Italia, provocando maltempo in loco come già scritto qualche paragrafo fa e come approfondito in un altro nostro articolo. Un quadro meteorologico simile però vedrà interessata dal maltempo anche la dorsale appenninica, soprattutto del settore centro-settentrionale, dove i fenomeni anche localmente forti, saranno accompagnati da un deciso crollo delle temperature.

  • Proseguo di Agosto perturbato?

    Stando alle attuali emissioni modellistiche dei principali centri di calcolo, sembrerebbe che il proseguo della terza decade di Agosto passi generalmente perturbata sul territorio italiano, con un abbassamento del getto atlantico sul comparto europeo che causerà, oltre che condizioni di maltempo anche spiccato, anche un lento e generale calo delle temperature. Si va quindi verso un lento, ma inesorabile declino estivo.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Vi invitiamo, come sempre, a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia e sulla Lombardia sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

Commenta per primo

Rispondi