Eurochocolate promuove la Giornata Internazionale del Cioccolato di qualità

Eurochocolate promuove la Giornata Internazionale del Cioccolato di qualità

Eurochocolate promuove la Giornata Internazionale del Cioccolato di qualità

Cioccolato in festa per il Chocoday, la Giornata internazionale dedicata al Cibo degli Dèi, istituita nel 2005 e promossa da Eurochocolate. Il Chocoday si celebra il 12 Ottobre, data in cui Cristoforo Colombo ha scoperto non solo l’America, ma anche il cacao, visto che proprio nel Nuovo Mondo il cioccolato affonda le sue origini.

Aspettando la 26esima edizione di Eurochocolate, che si aprirà a Perugia Venerdì 18 Ottobre, tutti gli amanti del Cibo degli Dèi possono così approfondire la cultura del cioccolato buono. Buono, perché ottenuto esclusivamente con l’utilizzo di burro e massa di cacao, senza grassi e oli vegetali aggiunti. Buono, perché capace di tutelare i valori etici e sociali legati alla sua produzione. Buono, perché controllato in ogni fase della filiera produttiva, in termini di biodiversità, trasparenza e tracciabilità. Un contributo, quindi, alla promozione di un consumo responsabile e di uno sviluppo sostenibile della filiera cacao-cioccolato.

Chiunque condivida le finalità dell’iniziativa è quindi invitato a sottoscrivere il Manifesto del Chocoday sul sito www.chocoday.com. Privati,  esercizi commerciali o aziende che lo desiderano possono inoltre organizzare incontri, degustazioni, workshop, animazioni o altre attività di promozione a tema cioccolato. Il logo ufficiale del Chocoday, gratuitamente concesso, contrassegnerà e renderà riconoscibili le iniziative realizzate nell’ambito della giornata, finalizzate a diffondere una corretta conoscenza del cacao e del cioccolato.

Il 12 Ottobre anche a Giovinazzo (Bari) il cioccolato sarà protagonista del Chocoday dove la storica Pasticceria Giotti proporrà l’evento Attacchiamo dolci bottoni con Scarmagno: un intero pomeriggio dedicato al cioccolato che sarà successivamente replicato nelle giornate 14 e 15 Ottobre a Scarmagno (Torino). L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Giovinazzo e dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo, ha come filo conduttore quello di unire idealmente i due comuni sulla via del cioccolato e, attraverso la disponibilità di professionisti esperti nelle tecniche di modellazione del cioccolato, nonché mediante l’utilizzo di tecniche innovative quali l’aerografia indiretta speculare lucida, saranno creati oggetti di cioccolato il cui ricavato sarà devoluto al Reparto Pediatrico dell’Ospedale di Ivrea. 

Il programma della giornata prevede, a partire dalle 18.00, nell’Istituto Vittorio Emanuele II, un laboratorio  nel quale verranno realizzati gustosissimi bottoni di cioccolato aerografati. I partecipanti potranno lavorare fianco a fianco con il maestro pasticcere. Al termine della lavorazione, i bottoni saranno in parte attaccati a dei lecca lecca di cioccolato a tema giungla e i restanti raggiungeranno Scarmagno . A chiusura della giornata sarà presentato ufficialmente il pregiato uovo dedicato a Eurochocolate, lo stesso che nel corso della kermesse raggiungerà Perugia.

C’è ancora tempo per aderire all’iniziativa promuovendo attività volte a promuovere e tutelare la qualità del cioccolato.

Sostieni e tutela anche tu il cioccolato di qualità! Sottoscrivi il Manifesto del Chocoday su www.chocoday.com

Aggiornamenti e news sui canali social di Eurochocolate:

Facebook: Eurochocolate.official
Twitter: @faceciok
Instagram: @Eurochocolate

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
19 − 17 =