Carabinieri, intensificazione dei controlli nel capoluogo perugino, 7 le sanzioni

Perugia, prosegue l'intensa attività di controllo del territorio

Carabinieri, intensificazione dei controlli nel capoluogo perugino, 7 le sanzioni

I Carabinieri della Compagnia di Perugia nel periodo compreso tra il 20 e il 25 gennaio 2022, hanno svolto un’intensa attività di prevenzione e controllo del territorio, con particolare attenzione alla verifica del rispetto delle norme in materia di circolazione stradale e della normativa covid-19.


Fonte: Ufficio Stampa
Provinciale Carabinieri Perugia


Le pattuglie della Sezione Radiomobile del N.O.R. della Compagnia, supportati dalle varie stazioni competenti sul territorio, attraverso mirati servizi e numerosi posti di controllo, hanno controllato 158 autovetture e 287 persone, procedendo a elevare 7 sanzioni per violazioni al Codice della Strada, di cui:

  • 2 per documenti assicurativi non in regola;
  • 1 per uso telefono cellulare alla guida;
  • 1 per mancata revisione;
  • 1 per mancato aggiornamento della carta di circolazione;
  • 1 per guida senza patente;
  • 1 per divieto di sorpasso.

Contestualmente, il personale impiegato nel servizio di controllo del territorio ha proseguito anche nell’attività di verifica del rispetto della normativa CoVid-19.

Nel periodo tra il 20 e il 25 gennaio u.s., i militari hanno proceduto alla verifica a campione di 423 persone e di 112 attività ed esercizi commerciali, elevando soltanto due sanzioni: una al titolare di un esercizio commerciale per non aver verificato il rispetto delle prescrizioni previste nei confronti dei propri dipendenti e una ad una dipendente di un bar per non aver ottemperato all’obbligo di esibizione della certificazione verde CoVid, necessaria per poter accedere al luogo di lavoro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*