Inizio settimana col maltempo in Umbria e nel resto dell’Italia |VIDEO

Inizio settimana col maltempo in Umbria e nel resto dell'Italia |VIDEO

Inizio settimana col maltempo in Umbria e nel resto dell’Italia |VIDEO

Come ampiamente preannunciato, la settimana si apre sotto il segno del maltempo, con condizioni meteo perturbate su tutta Italia. Infatti, una perturbazione è arrivata sulla nostra Penisola con acquazzoni e temporali ad iniziare dai settori nord occidentali: come potete vedere dai modelli elaborati dal nostro centro di calcolo, già questa mattina l’Italia è bagnata da precipitazioni sparse, con i fenomeni più intensi al Nord Ovest. Nelle prossime ore poi, il maltempo scivolerà man mano verso le regioni meridionali, con acquazzoni e temporali che non mancheranno quindi su tutta la Penisola.



GOCCIA FREDDA IN TRANSITO, ITALIA NELLA MORSA DI ACQUAZZONI E TEMPORALI

La responsabile di questa intensa fase di maltempo è in particolare un goccia fredda proveniente dal Mare del Nord, la quale si sta tuffando sul Mediterraneo centrale come mostrato anche dalle carte consultabili nella sezione dedicata sul nostro sito. In questo momento la perturbazioneinsiste sul Mar Ligure portando acquazzoni e temporali anche intensi specie al Nord Ovest e sul Tirreno, mentre nel corso delle prossime ore questa si sposterà velocemente verso Sud, con il maltempo che raggiungerà le regioni meridionali soprattutto nella giornata di domani, martedì 16 luglio.

NON SI ESCLUDONO LOCALI NUBIFRAGI SULL’ITALIA

In queste ore acquazzonitemporali anche intensi interessano soprattutto le regioni nord occidentanti, mentre non mancano piogge sparse anche sul versante tirrenico ed in particolare su Toscana, Umbria, Lazio, Campania, fino alla Calabria e alla Sicilia. Oggi, lunedì 15 luglio, il maltempo continuerà ad insistere specie sui settori occidentali dell’Italia, mentre domani le precipitazioni si concentreranno soprattutto sulle regioni meridionali lasciando spazio ad un miglioramento delle condizioni meteo al Centro Nord. Come spiegato nel dettaglio dal nostro meteorologo Francesco Cibelli, non sarà solo il maltempo il tratto distintivo di questa perturbazione, perché arriverà anche aria più fresca.

Commenta per primo

Rispondi