Safer internet day 2022, il Liceo Donatelli di Terni verso l’uso consapevole del web

LA POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI DI TERNI INIZIA LA FORMAZIONE DEI RAGAZZI

Safer internet day 2022 Liceo Donatelli Terni verso uso consapevole web

Safer internet day 2022, il Liceo Donatelli di Terni verso l’uso consapevole del web

È il Liceo “Renato Donatelli” la scuola della provincia di Terni selezionata per partecipare in modo interattivo all’evento multimediale nazionale nell’ambito del progetto #cuoriconnessi organizzato dalla polizia Postale e delle Comunicazioni in occasione della Giornata mondiale della sicurezza informatica – “Safer Internet Day” (SID).


Fonte: Liceo Scientifico Renato Donatelli


Tutti gli studenti hanno assistito alla diretta streaming dedicata ai temi della sicurezza in Rete con la proiezione di un docufilm e di video con testimonianze di vittime di prevaricazione on-line e una classe scelta in rappresentanza della scuola ha avuto la possibilità di interagire ponendo quesiti tramite piattaforma Zoom.

Al termine dell’evento nazionale gli studenti hanno potuto beneficiare di un momento di formazione e di discussione curato dall’ispettore Valentino Adriani della Polizia Postale e delle Comunicazioni di Terni in collaborazione con il suo collega Giovanni Lozzi.

L’intervento dell’ispettore Adriani ha toccato i temi più attuali e scottanti della decisiva questione della sicurezza in rete — dal cyberbullismo all’adescamento on-line, dalla diffusione di immagini a contenuto esplicito alla pedopornografia, dalla tutela della propria reputazione sul web al phishing — catturando l’interesse degli studenti, consapevoli di essere in compagnia di una voce non solo competente e appassionata, ma a loro vicina.
I ragazzi devono essere sempre in grado di fruire della tecnologia per trarne i massimi benefici didattici e sociali senza però esserne vittime: per questo la dirigenza del “Donatelli”, da sempre attenta alla formazione e alla sicurezza dei ragazzi, esprime apprezzamento e gratitudine alla Polizia di Stato per il prezioso contributo offerto oggi dal suo personale specializzato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*