Prof Rolando Marini, ordinario di sociologia, è prorettore UnistraPg

Il rettore De Cesaris ha formalizzato la nomina con suo decreto

Rolando Marini, ordinario di sociologia, è pro-rettore UnistraPg
Rolando Marini

Prof Rolando Marini, ordinario di sociologia, è prorettore UnistraPg

il Prof. Rolando Marini, professore ordinario di Sociologia dei processi culturali e comunicativi, è il nuovo prorettore dell’Università per Stranieri di Perugia.

Il rettore De Cesaris ha formalizzato la nomina con suo decreto al termine della settimana appena trascorsa.

Marini è sociologo della comunicazione e suoi interessi di studio e ricerca si rivolgono prevalentemente alle teorie sul rapporto media-società, al giornalismo e alle dinamiche dello spazio pubblico.

È Presidente del Corso di laurea in Comunicazione Internazionale, Interculturale e Pubblicitaria e delegato rettorale per i settori Stage e job placement

Vasto il portfolio delle sue pubblicazioni scientifiche così come degli insegnamenti in atenei esteri, tra i quali l’Università Juraj Dobrila di Pola (Croazia) e  la Universidad Complutense de Madrid, e dei progetti internazionali di ricerca  (tra gli altri, coordinamento della ricerca internazionale sulla campagna elettorale europea del 1999, realizzata in otto Paesi membri: Spagna, Francia, Germania, Olanda, Svezia, Danimarca, Gran Bretagna e Italia (per la Rai – Verifica Qualitativa Programmi Trasmessi; membrership del team dell’Università degli Studi di Perugia nel progetto di ricerca internazionale AIM  – Adequate Information Management, finanziato dall’Unione Europea – su giornalismi nazionali e sfera pubblica europea, in cui hanno collaborato undici università europee).

Marini è stato membro del Comitato Direttivo dell’Associazione Italiana di Sociologia per il triennio 2017-19 e membro del Consiglio Direttivo dell’Associazione Italiana di Comunicazione Politica dal 2010 al 2016. Partecipa alle attività del Comité de Investigación de Sociología Política de la Federación Española de Sociología e fa parte del Consiglio editoriale delle riviste <<Problemi dell’informazione>> (il Mulino, classe A), <<Thesis>> (AAB College Kosovo) e della collana “Scienze della comunicazione” della casa editrice Franco Angeli.

<< Mi auguro di rappresentare efficacemente l’Ateneo, a fianco del nostro rettore, il quale ha voluto assegnarmi un incarico che mi onora e mi coinvolge in un percorso di rinnovamento e rilancio dell’Università per Stranieri di Perugia – ha commentato Marini dopo la nomina -. Si tratta di un ruolo che assumo con senso di responsabilità, per contribuire alla realizzazione degli obiettivi fissati nel Piano Strategico di Ateneo, consapevole delle criticità da affrontare e delle opportunità da cogliere>>

Da tutta la comunità di Palazzo Gallenga vanno al neo protettore i migliori auguri di buon lavoro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*