Perugia, “Patto per la Sicurezza” tra Prefettura e Provincia

perugia-patto-sicurezza(umbriajournal.com) Perugia -Un forte segnale di attenzione e di collaborazione interistituzionale tra amministrazione statale ed enti locali, nonché un ampio, corale impegno per il progressivo superamento dell’insicurezza avvertita dai cittadini nei vari centri urbani favorendo una migliore vivibilità di questi ultimi: è questo il senso del “Patto per la Sicurezza che verrà sottoscritto tra la Prefettura di Perugia, la Provincia di Perugia e i Comuni dell’Unione “Terre dell’Olio e del Sagrantino”, lunedì 16 settembre alle ore 10.00 nella Sala Giunta del Palazzo del Governo.

 

Il “Patto”, che si inquadra nell’ambito di una già sperimentata positiva e proficua collaborazione tra l’Unione dei Comuni “Terre dell’Olio e del Sagrantino”, la Provincia di Perugia e la Prefettura – Ufficio Territoriale del Governo, mira a realizzare ulteriori modelli di governo della sicurezza urbana affiancando agli interventi per la tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica, molteplici iniziative volte a migliorare la vivibilità del territorio e la qualità della vita attraverso l’implementazione della sicurezza della circolazione stradale, della salvaguardia dell’ambiente, della tutela del consumatore, della promozione sociale ed educativa, nonché dello sviluppo del tessuto economico e produttivo.

Insieme al Prefetto di Perugia Antonio Reppucci ed al Presidente della Provincia di Perugia Marco Vinicio Guasticchi sottoscriveranno, alla presenza dei vertici delle Forze di Polizia, il documento anche i Sindaci dei Comuni appartenenti all’Unione “Terre dell’Olio e del Sagrantino” (Bevagna, Campello sul Clitunno, Castel Ritaldi, Gualdo Cattaneo, Massa Martana, Montefalco, Trevi e Giano dell’Umbria il cui Sindaco parteciperà anche in qualità di Presidente dell’Unione dei Comuni firmataria).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*