PERUGIA, COLDIRETTI UMBRIA: INCONTRO TRA ALLEVATORI E ASSESSORE ROMETTI

Albano Agabiti
Albano Agabiti
Albano Agabiti

(umbriajournal.com) PERUGIA – Si svolgerà oggi a Perugia presso la sede della Coldiretti Umbria un incontro fra una delegazione di allevatori dell’Organizzazione Agricola, la cui attività insiste nelle zone “vulnerabili da nitrati” e l’Assessore regionale all’Ambiente Silvano Rometti. L’obiettivo della riunione, cui parteciperanno anche il Presidente regionale Coldiretti Albano Agabiti, quelli provinciali Luca Panichi e Massimo Manni e il Direttore regionale Alberto Bertinelli, è quello di illustrare i contenuti della recente delibera regionale che riguarda due misure (Q33 e Q34), del Piano di Tutela delle Acque.

Una delibera – spiega il Presidente della Coldiretti Umbria Albano Agabiti – che va senz’altro nella giusta direzione auspicata da Coldiretti, in quanto disapplica la misura Q33, che penalizzava oltremodo gli allevatori e proroga alla fine del 2014 l’avvio dell’obbligo delle procedure di adeguamento strutturale previsto dalla misura Q34, o in alternativa, per una parte di territorio, consente fino al 30 settembre 2015 una fase di sperimentazione con l’impiego di macchine ad alta efficienza per l’utilizzazione agronomica degli effluenti suinicoli.

Tutto questo  – aggiunge Agabiti – rappresenta un primo passo verso le esigenze delle aziende zootecniche umbre, tuttavia permangono delle criticità che rischiano di non far cogliere a pieno gli sforzi fatti nella predisposizione del Piano zootecnico regionale appena varato. Occorre prendere atto – conclude Agabiti – che la zootecnia non costituisce una minaccia ma una risorsa ambientale ed economica importante per il territorio, con il comparto che rappresenta più di un terzo della Produzione Lorda Vendibile agricola regionale e uno dei perni del vero cibo made in Umbria.

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*