Duomo Città di Castello, al via ai lavori, sarà riconsegnato entro Natale

Duomo Città di Castello, al via ai lavori, sarà riconsegnato entro Natale

Duomo Città di Castello, al via ai lavori, sarà riconsegnato entro Natale Il duomo di Città di Castello verrà consegnato alla città entro Natale 2018. Così quanto stabilito. I lavori di ripristino dopo il crollo del 30 settembre sono cominciati e si spera che prima delle festività natalizie l’opera di restauro sia davvero ultimata. Sabato 30 settembre subito dopo il crollo sono scattati i primi controlli da parte dei vigili del fuoco con la chiusura ai pedoni dell’ultima parte di via del Modello, di piazza dell’Incontro, via dell’Ospizio e dello spiazzo delle Legne. Il giorno dopo un ulteriore controllo da parte dei pompieri e dei carabinieri per la tutela del patrimonio culturale con le relative comunicazioni alla soprintendente dell’Umbria, Marica Mercalli.

LEGGI ANCHE: Crollo muro a Città di Castello, infiltrazione acqua responsabile

Subito dopo una serie di verifiche da parte dei tecnici del settore guidati dall’architetto Spartaco Capannelli e dai geometri Francesco Martellini e Luca Bartolini e la formazione di una task-force per procedere a una immediata progettazione dell’intervento. La ditta esecutrice sarà la Cesa. Il cantiere è stato avviato e con il “ragno” è stata montata una controfacciata aerea posizionata tra le due finestre dell’abside per evitare ulteriori ed eventuali crolli. Nel frattempo sono state raccolte, selezionate e numerate le pietre da rimettere nello spazio.

Euronews Live

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*