Coronavirus, spacciano droga a Fontivegge con mascherina e guanti

 
Chiama o scrivi in redazione


Coronavirus, spacciano droga a Fontivegge con mascherina e guanti
ph Domenico Cappelletti

Coronavirus, spacciano droga a Fontivegge con mascherina e guanti

Spaccio con la mascherina in un giardino dentro un abitato a Fontivegge. Tutti assembrati ignorando il decreto presidenziale, però usavano guanti e mascherina. La foto è stata inviata da un nostro lettore. Sul fronte delle regole, c’è sempre chi incurante continua a fare quello che faceva sempre. Continuano i controlli a tappeto delle forze dell’ordine e, nonostante i parchi siano chiusi, c’è chi era entrato al Percorso verde e chi stava facendo jogging al Chico Mendez o stava incontrando un’amica a Ponte Valleceppi.

Arrivano diverse segnalazioni al centralino della polizia municipale. San Marco è una delle zone segnate in rosso, ma anche a Ponte Felcino ieri sono state segnalate presenze non autorizzate nelle aree verdi. C’è chi segnala un bel via-vai da San Marco a Sant’Orfeto con addirittura chi esce di casa per andare a cercare gli asparagi

Trovato un bar aperto nella zona di Fontignano, e c’è anche chi è arrivato a protestare con la scelta del sindaco di bloccare le slot machine. Se non gioco alle slot e non vinco chiederò i danni al sindaco. E’ quanto riporta oggi il Messaggero dell’Umbria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*