Commissione di inchiesta su gestione emergenza covid

All’ordine del giorno una strutturata audizione con i responsabili del Comitato tecnico scientifico

 
Chiama o scrivi in redazione


Commissione di inchiesta su gestione emergenza covid
Stefano Pastorelli, capogruppo Lega Umbria

Commissione di inchiesta su gestione emergenza covid

Si è svolta nel pomeriggio a Palazzo Cesaroni ed in videoconferenza la riunione della Commissione di inchiesta sulla ‘Gestione dell’emergenza sanitaria durante la pandemia da Covid-19’, presieduta da Stefano Pastorelli (Lega). All’ordine del giorno una strutturata audizione con i responsabili del Comitato tecnico scientifico regionale composto da esperti e qualificati rappresentanti della Regione Umbria, dell’Università degli studi di Perugia, dell’Istituto Superiore di Sanità e del Ministero della Salute.

A margine della seduta, il presidente PASTORELLI ha definito la riunione “molto interessante” ed ha ringraziato, per la partecipazione, tutti i membri componenti il Comitato tecnico scientifico. “Ci sono stati chiariti molto aspetti rispetto alla gestione di ogni fase pandemica – ha rimarcato il Presidente – in tutti i vari aspetti. La Commissione continuerà a portare avanti il suo programma con il massimo impegno e serietà. Da quanto emerso in questa prima, importantissima, audizione mi preme evidenziare che il CTS della Regione Umbria ha lavorato ed operato nel migliore dei modi”.

Il vice presidente Tommaso BORI ha definito la seduta “particolarmente utile. L’audizione dei membri del CTS ci ha permesso di avere un quadro preciso dell’andamento dell’emergenza sanitaria in Umbria. Sono emersi molteplici aspetti da approfondire rispetto alle assunzioni, la gestione delle risorse, l’implementazione delle strutture sanitarie, la diffusione delle varianti, il sistema di tracciamento, l’isolamento ed il monitoraggio dei pazienti. Si tratta di temi – ha concluso Bori – che approfondiremo con sedute specifiche”.

La Commissione è così composta: Stefano Pastorelli (Lega-presidente), Tommaso Bori (Pd-vice presidente), Vincenzo Bianconi (gruppo Misto), Thomas De Luca (M5S), Andrea Fora (Patto civico per l’Umbria), Eleonora Pace (FdI).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*